MotoGP 2020, GP Repubblica Ceca, Valentino Rossi: “è difficile ma bisogna comunque provarci in tutti i modi”

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Nel Gran Premio della Repubblica Ceca, sul tracciato di Brno, oggi 9 agosto, Valentino Rossi scatterà dal decimo posto sulla griglia di partenza. Ma nonostante questa posizione, il Dottore è apparso tranquillo e anche fiducioso.

MotoGP 2020, Gran Premio della Repubblica Ceca

Valentino Rossi al termine delle qualifiche ha affermato che: “Il passo è buono, speravo di arrivare almeno in terza fila. Così sarà più difficile e bisognerà fare tutto bene”. Il nove volte campione del mondo ha fatto anche alcune considerazioni in riferimento alla possibilità di salire oggi (9 agosto) per la 200° volta sul podio: “è difficile ma bisogna comunque provarci in tutti i modi e provare comunque a fare una bella gara e partire forte per stare attaccato a quelli davanti perché il passo ce l’ho”.

L’assetto della moto Yamaha M1 e le qualifiche

Valentino Rossi ha detto che “Come passo in FP4 sono andato abbastanza bene, perché ero quinto, invece in qualifica abbiamo usato la media davanti, che mi piaceva molto, ma c’erano 10 gradi in più sull’asfalto”. Durante la Q2 il Dottore al penultimo giro, ha fermato il crono su 1’56.515. Questo tempo lo ha portato sulla decima casella della griglia di partenza a 0.828 dal poleman Zarco.
In vista della gara il campionissimo di Tavullia ha dichiarato: “Bisogna cercare di partire subito forte e fare tutto molto bene, però il mio passo è buono, sono abbastanza veloce. E’ dura perché vanno forte tutti, però ho un buon ritmo, e quindi bisognerà fare una bella gara”. Infine, proprio a riguardo sulla scelta delle gomme Valentino ha detto: “sul posteriore la scelta è ancora abbastanza aperta, nel senso che si potrebbe usare anche la soft, ci sono tanti che ci stanno pensando, la scelta potrebbe essere anche quella”.

  •   
  •  
  •  
  •