MotoGP, GP Austria, Valentino Rossi: “Mondiale apertissimo”

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Durante il doppio appuntamento di Misano sarà consentito un accesso limitato al pubblico. Valentino Rossi, durante la conferenza stampa alla vigilia del Gran Premio di Austria – quarta prova del Motomondiale 2020 -, in riferimento a questo notizia ha affermato: “Non avrei potuto nemmeno immaginarla una gara a Misano senza pubblico“. Infatti, stando a quanto stabilito ieri per le due domeniche consecutive (13, 20 settembre), giorno potranno accedere alle tribune 10 mila spettatori. “Non saranno i centomila del passato – ha sottolineato Valentino -, purtroppo: però l’atmosfera sarà senz’altro meglio che il deserto di queste ultime gare. Un modo per provare a ricominciare“.

MotoGP 2020, Gran Premio di Austria, Valentino Rossi: “A livello di prestazione stiamo migliorando tanto”

Valentino Rossi, durante la conferenza stampa è riuscito anche bendato a disegnare il tracciato del Red bull Ring. Ieri, il nove volte campione del mondo in conferenza stampa ha ammesso: “Questo è un campionato apertissimo, con Marquez infortunato e Dovizioso in difficoltà: i primi 15 tutti molto vicini, i risultati condizionati dalle gomme. Molto divertente da seguire“. Pertanto, i tanti appassionati delle due ruote ne possono essere certi, ogni domenica potrebbe esserci una sorpresa, parola del Dottore. Valentino ha poi analizzato i possibili sviluppi della gara del weekend di Ferragosto: “Le Ducati in Austria sono sempre andate fortissimo, però la Ktm sta facendo progressi incredibili e poi questa è la pista di casa: attenzione a Oliveira, che anche nel 2019 qui era andato forte“. Il pesarese ha fatto, anche alcune considerazioni sulle moto Yamaha: “Le M1 hanno meno velocità massima, ma a livello di prestazione stiamo migliorando tanto“. Infine, in conclusione dell’intervista Valentino ha confermato l’importanza del meteo per questo weekend: “Le previsioni parlano di pioggia, io spero di correre con l’asciutto“.

  •   
  •  
  •  
  •