MotoGP, GP di Brno, Valentino Rossi: “sono qui perché mi piace la sfida, cercare di essere al vertice”

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui


In conferenza stampa, dopo le prove libere in vista del GP di Brno, Valentino Rossi ha confermato di avere nel mirino il 200° podio e in riferimento al suo passaggio al team Petronas: “Misano potrebbe essere il posto giusto“.

Il 200° podio

Sul tracciato di Brno il Dottore potrebbe raggiungere il 200° podio nella top class, e ha così commentato l’obiettivo in conferenza stampa: “Non sono qui per quello, sono qui perché mi piace la sfida, cercare di essere al vertice, anche se è vero che allo stesso tempo invecchiando si guardino i numeri…Diciamo che di sicuro non è la motivazione principale per me“. Dopo l’ultima gare sul tracciato di Jerez de la Frontera Valentino ha ritrovato il suo feeling con la moto: “Le cose cambiano in fretta. Dopo il primo GP la sensazione era davvero pessima, ma dopo una buona gara è chiaro che un pilota, passo dopo passo, pensi di poter arrivare sul gradino più alto. L’obiettivo è prima la top five, poi diventa la top 3 “.

Il Gran Premio di Brno

In riferimento alla gara il campionissimo di Tavullia ha affermato che: “Brno mi piace da sempre. L’ultima gara ci ha dato modo di modificare alcune cose, mi sono di divertito, tornare sul podio è stata una meravigliosa sensazione. Sarà importante cercare di essere veloci anche qui “.

Valentino Rossi e il passaggio al team malese Petronas

In conclusione della conferenza stampa Valentino Rossi ha confermato che manca ancora la firma con il team Petronas e per quanto riguarda l’annuncio del passaggio al team malese: “aspettiamo settembre, Misano potrebbe essere il posto giusto“.

  •   
  •  
  •  
  •