Motogp, Valentino Rossi: ‘a Borno spingerò al 100% per essere competitivo’

Pubblicato il autore: Fosco Taccini Segui

Valentino Rossi ha ritrovato il feeling con la sua M1, quindi adesso può ambire ad arrivare sempre in alto alto. Infatti, dopo avere conquistato il terzo gradino del podio nel Gran Premio di Andalusia sul tracciato di Jerez de la Frontera, il Dottore è ormai vicinissimo al 200° podio nella top class del Motomondiale.

Motogp 2020 Valentino Rossi punta al 200° podio
Valentino Rossi adesso è a quota 199 in riferimento ai piazzamenti a podio, sommando la 500cc e la MotoGP. Il numero 200, perciò, è veramente a portata di mano. Il campionissimo di Tavullia ha affermato che: “Il podio a Jerez è stato un grande risultato e un’enorme emozione, ora a Brno spingerò al 100% per essere ancora competitivo e dare il massimo“.

Valentino e i suoi 235 podi
Sommando i 21 podio in 250cc e i 15 in 125cc, Valentino Rossi arriva a 235 podi. Gli altri top rider restano molto lontani da una tale serie di risultati. Gli unici che si avvicinano a tali risultati sono: Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa, con rispettivamente 114 e 112 podi. Mentre Marc Marquez attualmente è fermo a 95 (come Mick Doohan, un’altra leggenda della HRC).

Valentino Rossi e il GP di Borno
Valentino Rossi ha affermato che adesso “è tempo di correre a Brno, che è sempre un posto speciale per me. E’ dove ho vinto per la prima volta in 125 nel 1996 ed è qualcosa di indimenticabile“. Il pesarese in vista del weekend di gara ha rivolto un pensiero verso i suoi tifosi: “Di solito l’atmosfera qui è fantastica, ma sfortunatamente quest’anno non ci potranno essere i tifosi. Nonostante questo comunque resta una circuito fantastico. Cerchermo di dare spettacolo per tutte le persone che ci guarderanno da casa“.

  •   
  •  
  •  
  •