F1, Ferrari | Le parole di Vettel e Leclerc prima del weekend in Germania.

Pubblicato il autore: Francesca Manes Segui


F1, Ferrari | Si avvicina il weekend del gran premio dell’Eifel in Germania che si disputerà sullo storico circuito del Nurburgring. Un tracciato che non ospita un gp di F1 dal lontano 2013 e che torna sorprendentemente nel calendario di questa stagione 2020 caratterizzata dall’emergenza Covid 19. Sarà un fine settimana carico di eventi che si aprirà con l’esordio in F1 di Mick Schumacher e Callum Ilott che debutteranno, durante le prove libere del venerdì, rispettivamente sull’Alfa Romeo Sauber e sulla Haas. Inoltre, sarà un gran premio ricco di incognite dal momento che le monoposto turbo ibride non hanno mai corso sulla pista tedesca e soltanto un terzo dei piloti ha sperimentato il tracciato al volante di una vettura di F1. Un’altra variabile pronta a mescolare le carte in tavola e rivoluzionare la gara potrebbe essere il meteo che si preannuncia invernale e instabile, con temperature rigide e possibili precipitazioni. La Ferrari si prepara a provare delle novità aerodinamiche sulla SF1000 , ma il clima non mite potrebbe rendere tutto più difficile. I piloti Ferrari sul portale ufficiale della Scuderia hanno raccontato le loro emozioni e aspettative sulla gara ormai imminente.

F1, Ferrari | Sebastian Vettel : “Si tratta di una pista interessante, ho un ottimo ricordo dell’ultima volta in cui ho corso qui”.


Sebastian Vettel ricorda con piacere la pista tedesca proprio perché vinse l’ultima edizione del gran premio di F1 disputata su questo tracciato. Il pilota Ferrari si è così espresso:

Torniamo al Nurburgring in maniera del tutto inaspettata dal momento che questa gara non era prevista inizialmente nel calendario e ovviamente mi fa molto piacere avere la possibilità di gareggiare in Germania, davanti ai miei tifosi. 

Ho un ottimo ricordo dell’ultima volta in cui siamo venuti a correre qui, nel 2013,  e in senso assoluto si tratta di una pista interessante, con tante curve da bassa e media velocità che esaltano le doti di trazione delle vetture.
Prevedo che come sino ad ora in questa stagione ci troveremo a lottare a centro gruppo e ogni centesimo potrà fare la differenza. Bisognerà coltivare ogni più piccolo dettaglio.
Arrivando nella zona dell’Eifel  in ottobre e c’è da credere che le temperature saranno piuttosto basse, quindi riuscire a far lavorare correttamente le gomme sarà di vitale importanza.

F1, Ferrari | Charles Leclerc: “Qui le condizioni meteo possono cambiare da un momento all’altro”.

Charles Leclerc insiste molto sulla variabile meteorologica perché potrebbe avere un peso decisivo sulla preparazione della monoposto e sul gp stesso:
Uno degli elementi di cui tenere conto sarà il meteo. Ricordo delle mie precedenti gare disputate là che le nuvole nella zona dell’Eifel sono sempre nei paraggi. Le condizioni ambientali possono cambiare da un momento all’altro e la gestione ideale delle gomme sarà uno dei fattori chiave. Vedremo quali carte ci possiamo giocare.
All’inizio della stagione mai mi sarei aspettato di ritrovarmi a gareggiare al Nurburgring. E’ una pista sulla quale non ho mai corso al volante di una vettura di Formula 1 ma sono curioso di scendere in pista e vedere come sarà guidare su quei curvoni con il carico aerodinamico di cui disponiamo .

Appuntamento a domenica con la gara alle ore 14.10 su Sky Sport F1 HD canale 207.

  •   
  •  
  •  
  •