Gp Heineken d’Italia: presentato il poster a Roma nella sede dell’Automobile Club d’Italia

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Il poster ufficiale del Gran Premio Heineken d’Italia 2018 di Formula 1, che si terrà al circuito di Monza, come di consueto, è stato presentato questa mattina proprio a Roma, nella sede dell’Automobile Club d’Italia. Il progetto è stato svelato da Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’automobile Club d’Italia e Giuseppe Redaelli, presidente dell’Automobile Club d’Italia e Giuseppe Redaelli – presidente dell’Autrodomo Nazionale  Monza SIAS Spa, hanno svelato il progetto grafico che rappresenterà la tappa italiana del campionato del mondo di Formula 1.

Il manifesto, creato dallo Studio Druidi Performance di Riccione, è il risultato della perfetta combinazione tra moderna tecnologia e abilità manuale, e si ispira a quel binomio elettronica-fattore umano che permette alle moderne fuoriposto di correre in pista. Angelo Sticini ha dichiarato: “L’automobile Club d’Italia ha preso in mano le redini del Gran Premio d’Italia, per tutelare la sua storia prestigiosa e proiettata verso un nuovo e più certo futuro, in un momento cruciale per il mondo dei motori. Nella nuova gestione di Liberty Media, la Formula 1 cambia assetto e paradigma, ma i suoi valori in termini di tradizione e sportività vengono esaltati sotto una nuova luce ancora più intensa. Il Gran Premio d’Italia a Monza-ribadisce il presidente dell’Automobile Club Italia- gode ora di una nuova identità, raffigurata con abilità e passione nel manifesto realizzato da un artista come Aldo Druidi, capace di fermare nell’attimo un disegno la velocità dei pioloti e dei loro bolidi. Un manifesto, che simboleggia la fusione tra tradizione e innovazione, che sarà l’icona dell’appuntamento mondiale di Monza e dell’Italia intera con la F1 e apparirà in tutti i materiali di comunicazione del Gran Premio. L’Autodromo, come da tradizione, si sta dunque preparando al meglio per ospitare centinaia di migliaia di appassionati dal 31 agosto al 2 settembre, con l’auspicio di replicare il grande successo di pubblico registrato nel 2017 con 185mila presenze in tre giorni “.

Leggi anche:  Rai2 o Eurosport? Dove vedere Italia Grecia pallanuoto: diretta tv e streaming Olimpiadi

D’accordo con Angelo Sticchi è Giuseppe Redaelli, presidente del Circuito Nazionale di Monza. “La decisione del presidente Angelo Sticchi Damiani di ospitare la presentazione del poster ufficiale all’Automobile Club d’Italia è la dimostrazione di quanto la Formula 1 Gran Premio d’Italia sia per ACI un orgoglio e un importante impegno. Il manifesto, richiamando cromaticamente il tricolore, rimarca la rilevanza che il principale evento di motosport ha per l’intero paese Italia“. Aldo Drudi spiega la genesi del manifesto, con una font che evoca la natura sportiva dell’autodromo, ma anche la modernità di Milano. “Ritengo– ha affermato Drudi- che il Gran Premio d’Italia sia l’evento sportivo glamour di Milano che si aggiunge ad eventi come il salone del Mobile e le settimane della moda. Il lettering si miscela al disegno di fondo creando una texture camouflage che completa l’insieme“.

Leggi anche:  Rai2 o Eurosport? Dove vedere Italia Grecia pallanuoto: diretta tv e streaming Olimpiadi

Il risultato finale, quindi, è un desiderato azzardo che si allontana dalla popolare computer grafica in stile videogioco, frequentemente usata in questo genere di lavori, per restituire un’opera dal segno e dal carattere orgogliosamente italiano. Il Gran Premio Heineken d’Italia ha acquistato il suo prestigio ormai da anni e si spera rimarrà per parecchi sempre in questo bellissimo stato.

  •   
  •  
  •  
  •