GP Bahrain: Ferrari perse nel deserto, Hamilton show

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui


Le Ferrari si perdono nel deserto, Hamilton show a Bahrain. Rosse in sesta fila e senza prospettiva per la gara in GP Bahrain, pole numero 98 invece per l’inglese Hamilton.

GP Bahrain, show di Hamilton. Ancora male le Ferrari

Nessun miraggio nel deserto. Anche tra le dune del GP Bahrain, la Formula Uno resta fedele a se stessa. Lo solita vecchia storia. Ferrari impresentabile, almeno per chi ne conosce la storia, il blasone e il prestigio. Lewis Hamilton invece in pole position per la novantottesima volta in carriera. Vettel e Lecler fuori dalla top ten. Guidando quasi con un gomito di fuori, Hamilton nel GP Bahrain ha ulteriormente migliorato il suo record. Forse otterrà la pole numero 100 già in questa stagione, visto che rimangono ancora due Gran Premi da disputare.

A scanso di equivoci, nulla va tolto alla grandezza del sette volte campione del mondo, qui si segnala che in pratica continua a correre da solo. Bottas, il suo compagno in Mercedes, è un onesto maggiordomo: un cameriere cui mancano energie e talento per mettere in difficoltà il padrone di casa. Hanilton in buona sostanza vede nello specchio Fangio, Sena, Prost e Schumacher: corre contro la Storia e lo sa.

Il GP Bahrain scatterà oggi pomeriggio alle 15.10 in diretta esclusiva su Sky. La terz’ultima gara della stagione 2020 sarà visibile in diretta tv sui canali Sky: nello specifico su Sky Sport Uno e Sky Sport F1. Inoltre, per tutti gli non abbonati di Sky sarà possibile seguire in differita la gara a partire dalle ore 16:30 su TV8. Per tutti gli appassionati che non potranno vedere il Gran Premio dalla tv sarà possibile seguirlo in diretta streaming. Partendo dalla sesta fila, Vettel e Leclerc tenteranno di raggranellare qualche punto, per dare un senso alla trasferta nel deserto. “Dovremmo essere astuti come volpi“, ha dichiarato con un punta di sarcasmo il tedesco, alludendo al gioco delle gomme. Più prosaico, invece, il Principe di Monaco, che non si aspettava niente di meglio.

  •   
  •  
  •  
  •