Verstappen si prende il GP in USA battendo Hamilton

Pubblicato il autore: Margot Grossi Segui


Max Verstappen vince il Gran Premio degli Stati Uniti d’America 2021
, confermandosi leader della classifica generale, e allungando a +12 su Lewis Hamilton. Questo è stato il diciassettesimo round stagionale del Mondiale di Formula1, e mancano cinque gare al termine dell’anno.

Verstappen fino alla fine

Il pilota della Red Bull, non era sicuro che la strategia avrebbe funzionato, ma dopo aver perso la prima posizione in partenza, è riuscito bene a gestire le gomme, grazie ad una strategia aggressiva per riprendersi la leadership fino al traguardo.
Max Verstappen, ha preceduto la Mercedes di Hamilton per poco più di un secondo, facendo un pressing di resistenza fino al finale, nonostante un set più vecchio di gomme.

Queste le parole del vincitore, al termine della disputa: “Abbiamo perso la posizione in partenza ed a quel punto abbiamo provato a fare qualcosa di diverso. Su questa pista c’è tanto degrado. Siamo stati aggressivi e non ero sicuro che avrebbe funzionato, però gli ultimi giri sono stati divertenti. Andavo un po’ di traverso nelle curve ad alta velocità, ma sono molto felice per aver tenuto duro”. Una calorosa atmosfera quella trovata dal giovane leader al COTA di Austin, per via dei tanti fan che lo hanno sostenuto, e di cui lui è andato fiero: I fan sono incredibili! E’ fantastico essere qui e vedere così tante persone sulla pista. Speriamo di poter venire qui ancora per molti anni”.

Hamilton elogia il pilota belga

Hamilton si accontenta quindi della seconda piazza, ma ha voluto comunque complimentarsi con il giovane di Hasselt: “Complimenti a Max Verstappen per la sua gara, è stata una corsa molto difficile. Sono partito bene, ma la Red Bull aveva un passo migliore del nostro e non ho potuto vincere. Ho dato tutto quello che avevo, è stato bello gareggiare qui davanti a questo pubblico e vorrei sicuramente replicare”. 

  •   
  •  
  •  
  •