Mercato piloti: due team di F1 su Antonio Giovinazzi

Pubblicato il autore: Enzo Palo

mercato pilotiDopo un anno poco brillante in Formula E con il team Dragon, Antonio Giovinazzi vuole tornare a far ruggire i motori della Formula 1. L’automobilista italiano, attuale riserva della rossa di Maranello, ha guidato la Haas-Ferrari nelle prove libere del venerdì al GP di Monza. L’ex Alfa Romeo è uno dei nomi caldi del prossimo mercato piloti 2023 ed è richiesto da diverse scuderie.

Mercato piloti: Antonio Giovinazzi tra Haas e Alpine

Il pugliese è stato convocato per un test privato con l’Alpine F1 Team. La prova si terrà nella seconda metà di settembre all’Hungaroring. La scuderia ex Renault è a caccia del sostituto di Alonso che ha firmato con l’Aston Martin e dopo la diatriba con Piastri, sta sondando diversi piloti da affiancare ad Esteban Ocon, Le chance di vedere Giovinazzi nel team bleu non sono poche ma c’è da battere l’agguerrita concorrenza di Mick Schumacher, del francese Pierre Gasly, dell’olandese Nyck De Vries e di un possibile ripensamento di Sebastian Vettel.
In questo concitato mercato piloti, il volante dell’Alpine non è l’unico libero. L’attuale riserva della Ferrari potrebbe essere dirottata nella scuderia satellite del Cavallino rampante: la Haas. Il team di Gunther Steiner potrebbe trovarsi con una vettura vuota a causa del quasi certo divorzio da Mick Schumacher. Quel volante potrebbe essere proprio affidato ad Antonio Giovinazzi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  F1, Mattia Binotto lascia la Ferrari: i motivi del divorzio