F1, rinnovo Hamilton fino ai 40 anni? oggi ci sono delle condizioni

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

F1 rinnovo Hamilton

F1 rinnovo Lewis Hamilton, il direttore esecutivo della Mercedes in Formula1 Toto Wolff vuole definire al più presto il contratto di rinnovo del pilota. Scendiamo nel dettaglio esaminando lo scenario, che al momento non possiede vincoli di natura economica, quanto nelle clausole di uscita. Una cosa è certa, la Mercedes non dovrà farsi trovare impreparata qualora Lewis desideri annunciare un eventuale ritiro. Quale sarà la scelta del sette volte campione del mondo?

F1 rinnovo Hamilton: possibile rinnovo?

Lewis riguardo il contratto ha sempre mostrato di avere idee abbastanza chiare, lanciando messaggi mirati ad un rinnovo con ‘clamorosi colpi di scena’. Rimane comunque da chiarire un punto non riguardante la questione finanziaria. Nella voce ‘job list’ dell’agenda di Toto Wolff, giunge nelle prime posizioni del rinnovo di contratto di Lewis Hamilton.

Un rito che si rinnova per la quinta volta, anche se un parametro non permette alle parti in causa di poter affrontare la trattativa come in passato.

Un tempo che scorre

Il pilota di Formula1 festeggia da poco i 38 anni e risulta intenzionato a proseguire la sua carriera, ciononostante il tempo scorra e pesi sulla carriera. Quest’ultimo sarà argomento da affrontare sul tavolo delle trattative. Qualora la carriera dovesse concludersi nel 2023, Hamilton dovrà concordare il tutto con la squadra.

Recenti dichiarazioni di Toto Wolff: “Sono molto fiducioso. Lewis fa parte del team e il team fa parte di Lewis. Non c’è motivo per non continuare, uno dei suoi punti di forza è la sua fame costante, è un grande sportivo, nonché una persona estremamente motivata e determinata”.

 

  •   
  •  
  •  
  •