Marquez: “Il ritiro del ricorso è un bene per il motociclismo”

Pubblicato il autore: Gianluca_Rizzo

Marc Marquez durante la conferenza stampa del SuperPrestigio, ha detto la sua sulle ultime decisoni di Valentino Rossi.

113436374-fb743f74-3c3c-4524-b1cd-3d107eb789af
Marc Marquez parteciperà questo fine settimana al Super Prestigio, gara di flat track a Barcellona. Il pilota di Cervèra ha avuto occasione di rispondere alla stampa, e di entrare nel merito del ritiro del ricorso all’arbitrato dello sport da parte di Valentino Rossi.

“È fantastico partecipare ancora al SuperPrestigio – ha spiegato Marquez – piano piano il Dirt Track sta cominciando a diventare famoso in Spagna. Io sono motivatissimo e non vedo l’ora di sfidare gli americani, che sono i più bravi in questa disciplina. Comunque vada, l’importante sarà divertirsi”.

Entrando invece nel merito della vicenda di Valentino Rossi, Marc Marquez ha dichiarato:

“Non so se si tratti di una buona decisione per lui, ma penso che sia un bene per il motociclismo, perché la questione è già andata tanto avanti. E’ un bene che se ne parli di meno per raffreddare l’atmosfera. Speriamo che si possa risolvere tutto in futuro”

Parole che cercano di gettare acqua sul fuoco, e forse era esattamente questo l’intento di Valentino Rossi quando ha deciso di non continuare il suo ricorso: lasciarsi il 2015 alle spalle e cominciare a pensare al nuovo anno. Stesso augurio che si era fatto qualche settimana fa Danilo Petrucci, in un intervista rilasciata in esclusiva a SuperNews.

  •   
  •  
  •  
  •