Ducati ingaggia Jack Miller a partire dal 2021

Pubblicato il autore: Demetrio Segui

Ducati
Il mondo dei motori segue una logica molto simile a quella del calcio. In questo periodo di stop dalle corse in pista molte squadre motoristiche si stanno attrezzando in vista della prossima stagione. Oggi è stato giorno di ufficialità in casa Ducati.

La Ducati annuncia Jack Miller

La rossa di Borgo Panigale ha annunciato questa mattina, sul proprio profilo twitter, l’ingaggio del pilota Jack Miller facente parte già dell’orbita Ducati in quanto alla guida di una moto della scuderia Pramac, team satellite della rossa. Per lui si tratta dunque di una promozione meritata, a seconda di molti addetti ai lavori, Domenicali compreso. La Gazzetta dello Sport fornisce il dettaglio relativo al contratto di Miller che sarà di 1 anno+opzione, a favore della squadra, relativamente al secondo anno. L’ingaggio sarà di 1 milione di euro. Resta il punto di domanda relativamente al pilota che affiancherà Miller alla guida della moto rossa: Dovizioso e Petrucci. Per vari motivi nessuno dei due può dirsi saldo sulla sella.

Le prime parole del pilota

Jack Miller ha già rilasciato le prime dichiarazioni da pilota Ducati Factory. Le parole, raccolte sempre da Gazzetta, sono state le seguenti:”Ringrazio di cuore Paolo Campinoti, Francesco Guidotti e tutto il team Pramac per il grande supporto ricevuto da loro nei due anni e mezzo trascorsi insieme. Per me è un onore poter proseguire la mia carriera in MotoGp con la Casa di Borgo Panigale e ringrazio quindi tutto il management Ducati, Claudio Domenicali, Gigi Dall’Igna, Paolo Ciabatti e Davide Tardozzi, per aver avuto fiducia in me e avermi dato quest’incredibile opportunità. Non vedo l’ora di ricominciare a correre quest’anno e sono pronto ad assumermi, con il massimo impegno, la responsabilità di essere un pilota Ducati ufficiale nel 2021.” Jack Miller non vede dunque l’ora di mettersi in sella alla rossa di Borgo Panigale.

  •   
  •  
  •  
  •