Jorge Lorenzo, la rivelazione: “Valentino Rossi lo vide come tradimento”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui

Jorge Lorenzo
Questo Weekend si corre per il Gp di Francia. Le moto sono cariche e ci aspetterà una bellissima gara combattuta. Ovviamente, come sempre, tutti gli occhi sono puntati su Valentino Rossi. Il pesarese non ha avuto un bellissimo inizio di stagione e cercherà di recuperare terreno. Su di lui si è espresso Jorge Lorenzo. Lo spagnolo, sul suo canale Youtube, non ha attaccato l’italiano, ma ha raccontato un aneddoto su di lui e che a Vale non farà piacere.

Jorge Lorenzo e l’aneddoto su Rossi del 2010

Sono passati ormai 11 anni da questo aneddoto. Erano i tempi d’oro del duello in Yamaha tra Vale e Lorenzo. I due si davano sempre filo da torcere e nel corso del video su YouTube ha raccontato cosa è successo al termine della sfida. Ecco le sue parole: “Mi soffiò la pole per pochi centesimi di secondo, è stato un weekend cruciale per alcuni piloti e Valentino disse alla Yamaha: “O io o Jorge Lorenzo”. Lo accolsero a braccia aperte, ma gli dissero che non avrebbero fatto a meno di Lorenzo. Questo lo faceva stare male e lo vedeva come un tradimento nei suoi confronti“.

Rivelazioni importanti sul nove volte campione iridato che dopo quanto accaduto decise di lasciare la Yamaha per firmare con la Ducati. Certamente fu fatto per dispetto nei confronti della scuderia, ma anche per cercare un’impresa impossibile in Ducati.

Jorge Lorenzo non può dimenticare quella vittoria che diede il via alla sua marcia trionfale, dopo i successi di Valentino Rossi nelle due stagioni precedenti: “Gli sono andato molto vicino per superarlo nella curva Dunlop. Era fondamentale che non mi anticipassi. Per questo ho frenato molto tardi e una volta passato il traguardo ho deciso di alzare il livello. Valentino non era preparato e ha iniziato a sbagliare. Quando ha visto che doveva spingere tanto, ha gettato la spugna“ ha concluso lo spagnolo.

  •   
  •  
  •  
  •