Zaytsev via da Modena: lo conferma la moglie

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Ivan Zaytsev, con ogni probabilità, non vestirà la maglia della Leo Shoes Modena la prossima stagione. L’opposto italo-russo è uno dei nomi maggiormente in bilico nel roster della presidentessa Catia Pedrini e il suo profilo è stato di recente accostato a diverse squadre tra cui Piacenza e la russa Kemerovo. E proprio quest’ultima potrebbe assicurarsene le prestazioni a partire dal prossimo anno.

Zaytsev lascia Modena? La moglie: “Non possiamo accettare riduzione del 50% di stipendio”

Ivan Zaytsev sempre più lontano dalla Leo Shoes Modena. L’opposto della squadra canarina è al centro di diverse voci di mercato in questi ultimi giorni tra chi lo vorrebbe ancora nel nostro campionato, con addosso i colori di Piacenza e chi invece parla di un forte interessamento da parte del club di Superliga russa, il Kemerovo. I motivi dell’indecisione di Zaytsev sono ormai noti da tempo. Il pallavolista non accetta la cospicua riduzione d’ingaggio (si parla almeno del 50%) prospettatagli dalla presidentessa Pedrini per far fronte alla difficile situazione finanziatia del club. Con un ingaggio da 600.000 euro circa Zaytsev è il giocatore più pagato della Superlega e difficilmente rinuncerà a parte del proprio compenso. A confermarlo è stata pochi minuti fa la moglie-agente dell’atleta, Ashling Cara Sirocchi intervenuta in una chat con i sostenitori della Leo Shoes:

Se non ci cambiasse la vita, sarei la prima a preferire mio marito a casa – ha scritto la Sirocchi rivolgendosi ad un tifoso – Sono sola, lavoro e non ho i nonni vicino, non abitando nella mia regione d’origine. Purtroppo abbiamo preso accordi con le banche e non possiamo fare altrimenti: cosa potrei fare? Non ci stiamo dentro al taglio 30 più 50 e non è colpa di nessuno”.

Zaytsev è dunque atteso da un trasferimento immediato? Non c’è ancora nulla d’ufficiale, ma certe parole fanno propendere per quella ipotesi.

  •   
  •  
  •  
  •