VNL femminile, Italia sconfitta 3-0 all’esordio dalla Turchia

Pubblicato il autore: Mattia DElia


Inizia con una sconfitta la Volleyball Nations League (VNL) 2022 dell’Italia femminile. Le ragazze di coach Davide Mazzanti è stata battuta dalla Turchia di Giovanni Guidetti con il risultato di 3-0 (25-20; 25-19; 25-19) ad Ankara (Turchia). Vittoria schiacciante anche se la nazionale turca è scesa in campo con la formazione tipo, mentre le azzurre con una formazione rimaneggiata e senza le big come Paola Egonu, la schiacciatrice Miriam Sylla, la centrale Anna Danesi, la regista Alessia Orro, i martelli Elena Pietrini e Caterina Bosetti. Ecco di seguito i dettagli sull’incontro.

Italia-Turchia: il racconto del primo match di VNL 2022

Le azzurre di coach Mazzanti hanno cercato di tenere alta la testa, ma sono risultate un po’ troppo imprecise in fase offensiva e spesso hanno faticato in ricezione. A mettere più palloni a terra nella formazione azzurra è stata l’opposto Nwakalor (14), seguita da Perinelli (11), De Gradi (6), Bonifacio (5), Malinov (3) e Enweonwu (1). Nella formazione turca ha spiccato la bomber Ebrar Karaurt(15) e e la banda Hande Baladin (16). Seguite da Erdem (10), Gunes (10), Sahin (8) e Ozbay (1).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League volley femminile, è tris di vittorie per le italiane