Volley maschile, Civitanova vince il suo settimo scudetto

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Volley maschile, Civitanova vince il suo settimo scudetto dopo aver battuto Perugia in gara 4 per 3-0 ( 25-23, 25-16, 25-21). I ragazzi di Chicco Blengini hanno quindi avuto la meglio di quelli di Nikola Grbic e hanno festeggiato il titolo numero 25 del club. Molto importante il successo dei cucinieri in gara 1, l’aver espugnato il campo di Perugia in una vittoria al tie-break ha caricato i marchigiani che hanno replicato in gara 2 in casa con un rotondo 3-0. A quel punto Perugia aveva riaperto i discorsi vincendo 3-1 gara 3, poi l’acuto finale ieri sera e il tricolore destinato ad essere cucito sul petto di Zaytsev e compagni .

Gara 4 regala lo scudetto a Civitanova

Gara 4 della finale scudetto tra Civitanova e Perugia è stata vinta per 3-0 dai padroni di casa che sull’ultimo punto hanno fatto partire la festa. Top scorer del match è stato Ivan Zaytsev con 13 punti. Dopo il prologo di questa finale scudetto che era coinciso con una partita molto tirata chiusasi in cinque set, nelle altre partite sono arrivati successi più netti, poi ieri sera l’ultimo atto che ha decretato la Lube Civitanova campione d’Italia 2021/22.

Cucine Lube Civitanova- Sir Safety Perugia 3-0 ( 25-23, 25-16, 25-21).

Cucine Lube Civitanova: De Cecco 3, Santos De Souza 10, Anzani 7, Zaytsev 13, Yant Herrera 11, Simon 10, Marchisio (L), Balaso (L) , Diamantini NE : Sottile, Juantorena, Jeroncic, Kovar, Garcia Fernandez ALL : Blengini

Sir Safety Perugia : Giannelli 1, Anderson 12, Solè 8, Rychlicki 6, Leon Venero 9, Mengozzi 5, Piccinelli (L), Travica, Colaci (L), Ter Horst 1, Plotnytskyi, NE : Dardzans, Russo, Ricci. ALL : Grbic

Volley femminile, Conegliano vince il suo quinto scudetto

  •   
  •  
  •  
  •