Mercato volley femminile, tutti i volti nuovi di Scandicci

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Mercato volley femminile, Scandicci sta lavorando per allestire una squadra che possa competere per lo scudetto . Le chiavi della panchina sono state affidate ancora una volta a Massimo Barbolini, tecnico vincente che conosce sicuramente gli ingredienti indispensabili per la vittoria, a partire dalle giocatrici forti. Vediamo i volti nuovi dopo gli scorsi movimenti di mercato

Mercato Volley femminile, i volti nuovi di Scandicci

In una squadra in cui naturalmente fino a questo momento ci sono state conferme importanti, sono arrivati interessantissimi volti nuovi. L’ultima notizia in ordine cronologico quello della centrale americana proveniente da Novara Haleigh Washington. Farà reparto insieme ad un’altra centrale “nuova”, l’olandese Belien.
Due nomi pesanti di grande esperienza che certamente daranno un prezioso contributo alla squadra.

Le tante conferme del mercato

Per due volti nuovi ufficializzati fino a questo momento nel mercato volley femminile, c’è un importante blocco di conferme. A partire, lo dicevamo, dall’allenatore Massimo Barbolini. Il club toscano che quest’anno ha vinto la Challenge Cup e ha raggiunto le semifinali scudetto, potrà contare ancora su Malinov, Merlo, Antropova, Alberti, Sorokaite, Pietrini , Angeloni e Castillo. Segno evidente che si vuole continuare sul percorso tracciato fino a questo momento. Ricordiamo che il cammino in Italia per Scandicci si è concluso nella semifinale scudetto persa contro la corazzata Conegliano che poi avrebbe festeggiato il tricolore. La scommessa della società è proprio quella di colmare il gap dalla squadra veneta che si sta apprendendo ad aprire un nuovo ciclo senza la sua stella assoluta, Paola Egonu .
Il tema davvero interessante della stagione sarà proprio quello di capire se le nuove pantere soffriranno di alcune partenze di peso o se rimarranno comunque la squadra da battere.
Scandicci avrà certamente il vantaggio di partire da un’ossatura di squadra rimasta uguale e caratterizzata dalla presenza di campionesse assolute. Le ambizioni sono tante, è questa la fase in cui cominciano a costruirsi i sogni.

 

  •   
  •  
  •  
  •