Volley femminile A1, Vero Volley Milano vince all’esordio con Pinerolo: il tabellino

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Volley-femminile-A1
Volley femminile A1
, si è aperto ieri sera il campionato 2022/23 con l’anticipo tra la Vero Volley Milano e Pinerolo. Nell’ Arena di Monza le brianzole che da quest’anno hanno cambiato il nome del club si sono imposte per 3-1 trovando i primi tre punti stagionali. La squadra di coach Marco Gaspari è una delle pretendenti allo scudetto.

Volley femminile A1, Vero Volley Milano-Pinerolo: il tabellino

Questo il tabellino della prima partita di campionato di volley femminile che è coincisa con l’anticipo della 1° giornata:

Vero Volley Milano – Wash4Green Pinerolo 3-1 (25-16, 25-17, 27-29, 25-13)
Vero Volley Milano: Orro 4, Stysiak 4, Folie 11, Thompson 22, Davyskiba 18, Rettke 14, Negretti (L), Sylla 9, Candi, Begic. Non entrate: Camera, Martin, Stevanovic, Negri (L). All. Gaspari
Wash4Green Pinerolo: Grajber 10, Trnkova 7, Zago 5, Ungureanu 6, Akrari 10, Prandi 1, Moro (L), Carletti 6, Gray 1, Bussoli. Non entrate: Gueli (L), Bortoli, Renieri. All. Marchiaro

Leggi anche:  Supercoppa volley femminile, Conegliano festeggia il primo trofeo di stagione

Arbitri: Spinnicchia Giorgia, Bassan Fabio

Spettatori: 2875

Durata set: 22′, 24′, 40′, 26′. Tot. 2h08′

Vero Volley Milano: battute vincenti 6, battute sbagliate 16, muri 16, errori 29, attacco 49%
Wash4Green Pinerolo: battute vincenti 2, battute sbagliate 9, muri 8, errori 20, attacco 30%

Partenza con il turbo per la squadra di casa che ha vinto agevolmente i primi due parziali per poi fare i conti con un combattutissimo terzo set che aveva rimesso in carreggiata le piemontesi. A quel punto però Sylla e compagne hanno ripreso la propria marcia trionfale dominando letteralmente il quarto parziale. MVP del match il neoacquisto Rapha Folie che negli ultimi anni è stata grandissima protagonista dei trionfi di Conegliano.

Monza una delle pretendenti allo scudetto

È naturalmente prematuro fare previsioni in campionato, certo è che la Vero Volley Milano si candida ad essere una delle pretendenti più accreditate per la vittoria dello scudetto. Il club vuole ripartire da quella finale scudetto conquistata lo scorso anno contro le pantere di Conegliano. Le venete quest’anno dovranno fare a meno della stella Paola Egonu volata in Turchia, le avversarie, tra le quali appunto le brianzole, si sono rafforzate per provare a fare lo sgambetto. Per il momento la Vero Volley Milano si gode la gioia della prima vittoria stagionale.

  •   
  •  
  •  
  •