Champions League volley femminile, è tris di vittorie per le italiane

Pubblicato il autore: Antonio Villani

Champions-League-Volley-femminile
Champions League volley femminile, comincia benissimo il percorso in Europa delle tre italiane. All’esordio nella massima competizione per club continentale Monza, Novara e Conegliano fanno bottino pieno.

Champions League volley femminile, tris di vittorie

Champions League volley femminile, tris di vittorie delle italiane che tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre hanno fatto il loro esordio in Europa. Ad aprire le danze martedì è stata Novara. Le piemontesi prive di Poulter che purtroppo per un grave infortunio ha dovuto dire addio alla stagione hanno superato le tedesche del Potsdam per 3-1 (25-15, 25-17, 24-26, 25-19). Chirichella e compagne hanno dedicato la vittoria alla sfortunata compagna. Ottimo l’inizio di partita, poi un calo di concentrazione che ha riaperto i giochi anche se pronta è stata la reazione di Novara nel quarto parziale. Esordio vincente in Europa anche per la Vero Volley Milano che ha vinto in casa contro le ucraine dell’SC Prometey Dnipro per 3-0 (25-17, 25-20, 25-21). Larson non ancora a disposizione, ha iniziato ad allenarsi da poco dopo il suo arrivo. Milano ha trovato i tre punti che cercava in un girone che la squadra di Marco Gaspari punta a vincere. Top scorer è stata la giocatrice avversaria Milenko autrice di 15 punti. Per Milano migliore marcatrice Sylla con 11 punti.
Si riscatta dal ko in campionato Conegliano che al Palaverde supera nell’esordio continentale le ungheresi del Vasas Obuda Budapest per 3-0 (25-15, 25-16, 25-19). Le pantere che hanno recuperato Plummer ed Haak sono tornate sui propri livelli ed hanno dominato letteralmente la sfida contro un avversario che ha potuto davvero poco.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Mondiali Courchevel Meribel 2023, dove vedere combinata maschile sci alpino LIVE oggi: diretta TV, orario e start list