Franco Smith parla dei rivali all’Autumn Nations Cup

Pubblicato il autore: Vinz Segui

Franco Smith in conferenza stampa ha parlato delle prossime avversarie che l’Italrugby affronterà all’Autumn Nations Cup. L’impegnativa competizione rappresenta un bivio importate per gli azzurri. La nazionale italiana viene da una serie record di sconfitte consecutive al 6 Nazioni, è scesa al 14° del ranking e rischia di essere estromessa dalle competizioni internazionali più prestigiose.

Come riporta il sito Onrugby, Franco Smith ha dichiarato: “La Autumn Nations Cup rappresenta una grande opportunità per noi, per continuare il percorso incominciato con sette settimane di lavoro insieme”. Soffermandosi sulle avversari, il CT ha parlato in primis della Scozia: “Contro la Scozia abbiamo giocato a marzo, non eravamo molto preparati alla sfida come lo siamo adesso e quel giorno abbiamo avuto un po’ di sfortuna.  Per noi è positivo trovarci a giocare delle partite fuori dal Sei Nazioni, senza avere quel bagaglio di sconfitte, e puntiamo a iniziare bene questa nuova competizione”.

Oltre alla Scozia, l’Italia dovrà affrontare le Fiji e la fortissima Francia. Franco Smith sulle Fiji ha affermato: “Conosciamo comunque bene i giocatori, il loro stile, e anche in questo caso conosco bene la filosofia di Vern Cotter, il tecnico della nazionale figiana”.

Sulla corazzata francese poche e concise parole, Franco Smith ha posto l’accento sulle prestazioni di un talento transalpino: ” Il fatto che Antoine Dupont sia stato eletto miglior giocatore del Sei Nazioni quest’anno significa che stanno facendo anche un ottimo lavoro dal punto di vista dell’attacco”.

  •   
  •  
  •  
  •