Fognini a Wimbledon, nuova sceneggiata ma vincente al 1° turno

Pubblicato il autore: Simone Priscoglio Segui

Fognini Wimbledon sceneggiata

Roma – Anche a Wimbledon 2014 sono uscite fuori le 2 facce di Fabio Fognini. Il tennista ligure è stato protagonista nella giornata di ieri 23 giugno del match di primo turno contro l’americano Alex Kuznetsov. Una gara che sembrava persa per l’azzurro dopo i primi 2 set, persi nettamente anche per qualche eccesso di nervosismo. Alla fine però Fognini porta a casa il match, con un quinto set chiuso col parziale di 9 a 7 e condito con evidenti proteste e sceneggiate ai danni di arbitro e supervisor.

Falsa partenza, fisioterapista e rimonta di Fabio Fognini a Wimbledon

Fabio Fognini, sedicesima testa di serie a Wimbledon, partiva favorito nel match di primo turno contro l’americano Alex Kuznetsov, appena n. 148 del mondo. Per questo chi ha visto i primi 2 set, letteralmente dominati dal giocatore a stelle e strisce, sarà rimasto sorpreso. Alla fine del secondo parziale però arriva la svolta, con l’azzurro, fino a quel momento autore di tanti errori, che chiama il fisioterapista e ritrova un pò di calma in campo. Anche nel terzo set Fognini sarà costretto a inseguire riuscendo però a mettere la zampata vincente e a chiudere per 6-4. Dopo un quarto set senza storie (vinto 6-1 dal ligure) si arriva al quinto e decisivo gioco.

Dopo alcuni game particolarmente tirati Fognini perde servizio (2-3) e calma. Richiamato 2 volte dall’arbitro, il n. 15 del mondo lancia anche la racchetta, subendo un penalty point. Non contento Fognini continua a lamentarsi anche col supervisor, non incappando fortunatamente in altre sanzioni. Con tanta rabbia però l’azzurro controbrekka Kuznetsov nel game successivo. Da quel momento si assiste a tanti game tirati, vinti però sempre dal tennista alla battuta, fino al quindicesimo gioco quando Fognini brekka nuovamente l’avversario e chiude il match col punteggio di 9 a 7. Al secondo turno l’azzurro affronterà ora il tedesco Tim Puetz, n. 257 del mondo.

Sotto gli highlights del match di primo turno di Fognini a Wimbledon:

Buon esordio a Wimbledon anche per la Pennetta, compagna di Fognini

Non tradisce all’esordio a Wimbledon neanche Flavia Pennetta, n. 12 del seeding e compagna nella vita di Fabio Fognini. Nessuna difficoltà però a differenza del partner per la giocatrice pugliese. La Pennatta ha infatti liquidato la ceca Jana Cepelova col punteggio di 6-2 6-3. Le buone notizie però per il tennis azzurro del 24  giugno si fermano però qua. Eliminati al primo turno infatti sia Andreas Seppi (sconfitto dopo 5 set dall’argentino Leonardo Mayer) sia Filippo Volandri (messo ko in 3 set dal francese Roger Vasselin). Sospesa sul parziale di un set pari il match invece tra Sara Errani e la francese Caroline Garcia.

  •   
  •  
  •  
  •