Tabellone Atp Kitzbuhel 2018: Thiem il favorito, in campo anche Berrettini

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui
MADRID, SPAIN - MAY 11: Dominic Thiem of Austria plays a forehand against Rafael Nadal of Spain in their quarter final match during day seven of the Mutua Madrid Open tennis tournament at the Caja Magica on May 11, 2018 in Madrid, Spain. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Dominic Thiem – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Da oggi fino a sabato 4 agosto in Austria andrà in scena il torneo Atp 250 di Kitzbuhel che chiuderà la stagione su terra battuta. Il tabellone è composto da 28 giocatori con otto teste di serie, ma solo le prime quattro sono esentate dal primo turno ed entreranno direttamente dagli ottavi di finale.
Queste le otto teste di serie:

  1. Thiem
  2. Kohlschreiber
  3. Verdasco
  4. Haase
  5. Simon
  6. Marterer
  7. Struff
  8. Lajovic

Thiem, il tennista di casa sta nella parte alta del tabellone e sulla carta avrà un esordio soft contro il vincente tra il connazionale Ofner e un qualificato, mentre nei quarti potrebbe incrociare il serbo Lajovic e in semifinale l’avversario potrebbe essere l’olandese Haase anche lui esentato dal primo turno, che esordirà con lo spagnolo Munar o un qualificato per poi incontrare probabilmente il tedesco Struff negli eventuali quarti.

Nella parte bassa del seeding il tedesco Kohlschreiber avrà un esordio sulla carta complicato contro l’argentino Delbonis sempre se il sudamericano riuscirà a superare il primo turno contro un qualificato, mentre nel turno successivo potrebbe incontrare uno tra l’estone Zopp, il tedesco Marterer o il kazako Kukushkin; nell’eventuale semifinale ci potrebbe essere ad aspettarlo lo spagnolo Verdasco che però non ha un tabellone facile, infatti agli ottavi ci sarà uno tra il connazionale Carballes Baena o il cileno Jarry, mentre ai quarti potrebbe incrociare il sempre pericoloso Simon o l’azzurro Matteo Berrettini fresco vincitore del torneo Atp di Gstaad in Svizzera grazie alla vittoria in finale contro il favorito iberico Bautista Augut e dove è riuscito a vincere anche il torneo di doppio insieme all’altro italiano Daniele Bracciali classe ’78.

Il nostro Berrettini è in un grande momento di forma e potrebbe approfittare di questo stato di grazia giocando alla pari con il francese Simon, l’eventuale quarto non sarebbe impossibile visto che il vincente tra i due, avrà sul suo cammino lo slovacco Kovalik o il moldavo Albot.

Il montepremi del torneo sarà di 561.345 euro.

  •   
  •  
  •  
  •