Kyrgios contro Zverev: “Che livello di egoismo può mai raggiungere? Chiuditi in casa con la tua ragazza”

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Continuano senza sosta le polemiche dopo i casi di tennisti positivi all’Adria Tour compreso il serbo Novak Djokovic che tra l’altro aveva organizzato il torneo esibizione. Questa volta ad andarci di mezzo è stato Alexander Zverev, che nonostante fosse stato negativo al Covid-19, aveva promesso che sarebbe rimasto in auto-isolamento per quattordici giorni con tanto di tweet pubblicato sulla sua pagina ufficiale. Invece il tedesco di Amburgo si è fatto “pizzicare” ad una festa in riva al mare con tanti amici, ovviamente senza fare attenzione al distanziamento sociale.

Il suo collega, l’australiano Nick Kyrgios considerato da tutti il “bad boy” del tennis attuale, ci è andato giù pesante attaccando Zverev senza giri di parole tramite un video postato sui social. Di seguito il suo pensiero a riguardo.

Kyrgios, ecco le sue parole

Mi sveglio e vedo che continuano a succedere cose controverse nel mondo, ma una cosa che mi colpisce ancora è vedere Sascha Zverev commettere ancora una volta atti di irresponsabilità. Che livello di egoismo può mai raggiungere? Se hai la decenza di pubblicare un tweet dicendo che rimarrai confinato per 14 giorni e ti scusi con il pubblico rispetta questa promessa e stai a casa. Chiuditi in casa con la tua ragazza per due settimane, ma chiuditi in casa“.

Kyrgios, il video con le sue parole

  •   
  •  
  •  
  •