Nadal, parla Becker: “Non sarà il tennista a cui siamo abituati”

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Non c’è pace per Rafael Nadal agli Australian Open, dove la sua ultima vittoria risale a ben 12 anni fa. L’ex numero 1 al mondo è uscito ai quarti di finale per mano di Stefanos Tsitsipas. Lo spagnolo, 35 anni a giugno, non è riuescito nell’impresa di staccare Roger Federer nella classifica degli Slam vinti. Nadal si era aggiudicato il primo set in tutta tranquillità, ma all’improvviso ha subito un calo fisico che ha portato alla rimonta del giovane greco. In conferenza stampa, Nadal, si è detto tranquillo di poter arrivare a quota 21 Major a Parigi, in primavera.

A proposito della sconfitta del talento del tennis, ha parlato la leggenda tedesca Boris Becker a Tennis Head.

Becker: “Nadal è apparso troppo stanco al quinto set”

Becker ha parlato ai microfoni di Tennis Head, in cui ha commentato la sconfitta del maiorchino. “La sconfitta di Rafael Nadal in cinque set contro Stefanos Tsitsipas lo condizionerà per un po’ di tempo e potrebbe incidere anche sul suo rendimento al Roland Garros” ha affermato il tedesco. Becker, però, non si è fermato qui: “Io credo che Rafa potrà essere vulnerabile quando inizierà il Roland Garros a fine maggio. Per la prima volta ho visto un Nadal davvero stanco nel quinto set, è stato battuto fisicamente come quasi mai gli era accaduto prima. Il suo stile è dispendioso, quindi è normale paghi pegno“.

Leggi anche:  Giallo tennista Peng Shuai, la Wta sospende tutti i tornei in Cina

Infine un presentimento per il Roland Garros di Parigi: “Anche se sarebbe sciocco scommettere contro di lui a Parigi, se il calo fisico sarà confermato nei prossimi mesi potrebbe non essere più lo stesso giocatore a cui eravamo abituati” sentenzia Becker.

Vedremo se quanto affermato dall’ex tennista tedesco sarà vero e se Nadal riuscirà a recuperare dal calo fisico accusato agli Australian Open, riuscendo a staccare definitivamente Roger Federer nel numero di vittorie agli Slam.

  •   
  •  
  •  
  •