Nadal vs Djokovic: botta e risposta con vista Roland Garros

Pubblicato il autore: Gabriele Prillo Segui


A poco più di un mese dall’inizio dell’Open di Francia, sale la tensione tra i due grandi favoriti del torneo: Rafael Nadal e Novak Djokovic. Eliminati entrambi a sorpresa dal torneo ATP Masters 1000 di Montecarlo, i due colleghi e rivali si sono resi protagonisti di un botta e risposta. Oggetto dell’attrito alcune dichiarazioni rilasciate dal tennista spagnolo al media britannico Metro.

Nadal: “Djokovic ossessionato dai record”

Nell’intervista comparsa domenica sera, Rafa ha parlato dei suoi obiettivi futuri, consapevole che “arriverà un giorno in cui non potrò più andare avanti“. Sollecitato sulla competizione con Djokovic, il campione iberico ha affermato di “voler vincere altri Slam, senza alcun dubbio“, ma di non essere “come Novak, che è più ossessionato da questo“. Nadal ha comunque precisato: “lui non è ossessionato in un’accezione negativa, ma sicuramente è concentrato solo su questo“. L’obiettivo principale del 20 volte campione Slam, è invece quello di “restare in salute“, mantenendo “una posizione in cui posso continuare a godermi il circuito e ottenere il più possibile“.

Leggi anche:  Dove vedere Berrettini-Zverev, streaming Masters 1000 Madrid e diretta tv Supertennis?

Djokovic risponde: “Nessuna ossessione, solo amore per il tennis”

Non si è fatta attendere la risposta di Djokovic. Nella conferenza stampa da Belgrado, il numero uno del mondo ha detto: “Rispetto molto Rafa, probabilmente più di ogni altro giocatore al mondo; è il più grande rivale che abbia avuto nella mia carriera. Personalmente, tuttavia, non penso di avere alcuna ossessione nella vita. Quello che sento è la passione e l’amore per il tennis, è questo ciò che mi spinge a competere. Semplicemente non ho mai avuto problemi, nemmeno quando ero giovane, a parlare in pubblico dei miei obiettivi“.

Nadal vs Djokovic: dalle parole al campo

Il duello a distanza si è già acceso, non resta che attendere il verdetto del campo. La stagione sulla terra rossa sta entrando nel vivo, ma entrambi hanno deluso nel torneo di Montecarlo: Rafa è stato eliminato ai quarti da Rublev; Nole è uscito sconfitto agli ottavi, battuto da Evans. Ma non c’è dubbio che il grande obiettivo dei due rivali sia il Roland Garros: la vittoria di Nadal rappresenterebbe il 14esimo Open di Francia per il campione iberico, nonché il pass per staccare Federer in cima alla classifica all time di Slam vinti; viceversa, il trionfo di Djokovic significherebbe per il serbo vincere il 19esimo titolo Slam, giungendo ad una sola lunghezza dalla coppia formata da Roger Federer e Rafael Nadal.

  •   
  •  
  •  
  •