Ufficiale: Novak Djokovic potrà tornare a competere in uno Slam

Pubblicato il autore: Andrea Rao

Novak Djokovic Roland Garros

Novak Djokovic al Roland Garros è realtà. L’apertura è arrivata dalla direttrice del famoso torneo, Amelie Mauresmo, che intervistata dai giornalisti non ha chiuso le porte ad una partecipazione del serbo. Attualmente il Governo francese ha allentato le misure anticovid e, ad oggi, nulla ostacolerebbe all’ex numero 1 ATP di aderire alla rassegna. Finalmente, dopo la querelle australiana e la mancata presenza ai tornei americani, “The Djoker” può tornare a calcare il campo di uno Slam  ed iniziare la rincorsa a Medvedev per riprendersi il titolo di re del mondo.

Novak Djokovic al Roland Garros, le parole della direttrice Mauresmo

Amelie Mauresmo, raggiunta dai giornalisti, ha detto che :”Per come stanno le cose, nulla ostacola la partecipazione di Djokovic al Roland-Garros“. Parole che fanno tirare un sospiro di sollievo ai supporters del serbo al centro di numerose polemiche per il fatto di non essersi sottoposto alla somministrazione del siero. Il presidente della federtennis transalpina, nonostante le dichiarazioni della Mauresmo, ha comunque messo le mani avanti affermando: “Il virus è ancora in circolazione e dobbiamo stare attenti, se il governo dovesse adottare nuove misure, riguarderebbero anche noi“. In ogni caso il tennista dovrà ritrovare il ritmo di gioco adatto ad una competizione simile. A livello psicologico ha sofferto il periodo di lontananza dai campi, come fa pensare la prematura eliminazione nel contesto del Dubai Tennis Championship.

  •   
  •  
  •  
  •