Inter-Crotone 1-1 i neroazzurri continuano ad impattare.

Pubblicato il autore: antoniofight Segui

potrebbe interessarti ancheInter-Sampdoria, Live Serie A diretta risultato in tempo reale: 2-1 Nainggolan riporta l’Inter avanti

L’ Inter continua nella serie dei pareggi allontanando sempre di più il ricordo dell’ ultima vittoria e perde progressivamente terreno dalle prime posizioni, a giovarsene questa volta è il Crotone che strappa a Milano un punto importante nella lotta per evitare le ultime posizioni.
Si gioca al Meazza l’ anticipo del sabato sera ed arbitra Orsato due formazioni che giocano entrambe con lo schema 4-3-3 e l’ Inter manda in campo il tridente Candreva ,Eder e Perisic  che però delude le aspettative di mister Spalletti e dei tifosi interisti.
Il Crotone batte il calcio d’ inizio ma è l’ Inter che conduce le prime azioni di gioco e colleziona due calci d’ angolo al terzo ed al quarto minuto di gioco a seguito di un’ azione di Candreva e di una di Vecino, in entrambi i casi si occupa Candreva di battere gli angoli ma la difesa del Crotone è attenta e spazza via.L’ Inter prosegue nel pressing senza concretizzare alcunchè e risultando diverse volte fallosa, bisogna aspettare il sedicesimo per vedere una bella azione di Vecino che riceve e con un bel tiro manda di poco sopra la traversa.Al ventitreesimo sull’ ennesimo calcio d’ angolo Eder è bravo ad intuire la traiettoria e colpisce di testa insaccando il goal dell’ 1-0.Adesso il Crotone sembra scuotersi e si propone con azioni offensive ma il gioco è spesso falloso e l’ arbitro Orsato fischia ripetutamente ammonendo Mandragora per il Crotone al ventinovesimo, i calabresi riescono comunque a collezionare tre calci d’ angolo al trentacinquesimo a seguito di un’ azione di Mantella che si conclude con un tiro potente deviato da un difensore, al quarantunesimo ed al quarantaquattresimo e in tutti e tre i casi si incarica Barberis di battere mandando la prima e la terza volta la palla nel mucchio e servendo un compagno la seconda volta ma queste azioni sono senza conseguenze.
Nel secondo tempo il gioco procede in maniera fallosa con il Crotone che prova a pareggiare ed al cinquantacinquesimo Martella per i calabresi esce per infortunio, al cinquantanovesimo l’ arbitro punisce Eder con un giallo per fallo e l’ azione che ne scaturisce al sessantesimo è quella che fornisce l’ assist ad Andrea Barberis per tirare di potenza e mandare la palla nell’ angolino imparabilmente ed è 1-1.L’ Inter prova subito a tornare in vantaggio ed al sessantaquattresimo Eder tira ma trova il portiere pronto a parare, altre azioni convulse e inconcludenti ma al settantasettesimo è il Crotone che rischia di passare in vantaggio con un’ azione di Trotta che riceve e dal limite tira mandando fuori sulla destra d’ un soffio. All’ ottantanovesimo l’ ultima azione significativa dell’ Inter con Rafihna che manda fuori di poco.
Al termine della gara delusi i tifosi interisti  ed anche il mister Spalletti che aveva messo in campo una squadra votata all’ attacco ma il gioco non sembra svolgersi in maniera fluida come nelle gare di qualche tempo fa in quanto forse la squadra sta peccando di convinzione nelle azioni offensive ma Spalletti sa assumersi le sue responsabilità attribuendo anche a proprie scelte sbagliate i tanti pareggi che l’ Inter sta ottenendo anche contro avversari superabili.

potrebbe interessarti ancheDove vedere Inter-Sampdoria, live streaming e diretta TV Serie A, oggi 17/02 dalle 18

notizie sul temaRanocchia: il vero “capitano” silenzioso con l’Inter nel cuoreInter, Spalletti in conferenza su Icardi:”Icardi ha un problema, non sarà convocato”Fantacalcio – I Casi Complicati da Gestire al Fantacalcio
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,