Infortunati serie A 29.a giornata. Juventus senza Ronaldo probabilmente per circa 15 giorni

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui


Infortunati Serie A: gli assenti del prossimo turno.
Dopo la sosta per gli impegni delle rispettive nazionali, torna il campionato. Questo turno di campionato verrà aperto dall’anticipo della Sardegna Arena tra Cagliari e Chievo, i due match più interessanti della giornata di campionato sono Roma-Napoli in programma alle ore 15 all’Olimpico e Inter-Lazio in programma alle 20.30 a San Siro.

 

Infortunati Serie A: gli assenti della 29.a giornata di campionato

Chievo-Cagliari (venerdì ore 20.30). Nel primo anticipo di questo turno di campionato il Chievo ospita il Cagliari. Di Carlo deve fare a meno degli infortunati Seculin (lesione al crociato anteriore del ginocchio destro), Tomovic (stiramento dell’adduttore) e Schelotto (problema al ginocchio destro), Rigoni è in dubbio a causa di noie fisiche; mentre Maran deve rinunciare a Castro (lesione del crociato anteriore del ginocchio sinistro), mentre Despodov è in dubbio per un affaticamento muscolare.

Udinese-Genoa (sabato ore 15). Alla ‘Dacia Arena’ l’Udinese riceve il Genoa nel primo anticipo del sabato. Il neo tecnico friulano Tudor deve rinunciare a Samir (problema alla caviglia), Barak (fastidio alla schiena) e Nuytinck (problema al polpaccio). mentre D’Alessandro è in dubbio per un problema fisico; mentre Prandelli deve fare a meno del solo Hiljemark (problema all’anca).

Juventus-Empoli (sabato ore 18). La Juventus di Allegri riceve all’ ‘Allianz Stadium’ l’ Empoli di Andreazzoli. I bianconeri devono fare a meno di Cristiano Ronaldo (problema muscolare), Douglas Costa (problema fisico), Cuadrado (trauma in iperestensione del ginocchio) e Barzagli (problema fisico), mentre De Sciglio è in dubbio per noie muscolari; Andreazzoli deve fare a meno solo di La Gumina (lesione del legamento collaterale del ginocchio destro).

potrebbe interessarti ancheAmichevoli Juventus, il calendario estivo dei bianconeri: Sarri esordisce il 21 luglio contro il Tottenham

Sampdoria-Milan (sabato ore 20.30). A ‘Marassi’ la Sampdoria di Giampaolo ospita il Milan di Gattuso. Il tecnico blucerchiato deve rinunciare a Caprari (frattura del perone) e Barreto (problema fisico), Ekdal (ferita al ginocchio), Vieira (noie fisiche) e Bereszynski (influenza) sono in dubbio ; mentre Gattuso deve fare a meno del solito Bonaventura (problema al ginocchio, stagione finita), Rodriguez è in dubbio per noie muscolari.

Parma-Atalanta (domenica ore 12.30). All’ora di pranzo il Parma ospita l’Atalanta. Il tecnico dei ducali D’Aversa deve fare a meno di Sierralta (affaticamento al quadricipite sinistro), Grassi (rottura del crociato sinistra, stagione finita per lui) e Stulac (lesione di secondo grado al polpaccio), mentre Barillà è in dubbio per un risentimento muscolare all’adduttore destro; Gasperini d’altro canto ha tutti a disposizione.

Fiorentina-Torino (domenica ore 15). Al ‘Franchi’ match dal sapore europeo tra Fiorentina e Torino. Pioli deve fare a meno di Pjaca (rottura del legamento del crociato anteriore, stagione finita), mentre Chiesa e Fernandes sono in dubbio rispettivamente per noie muscolari e noie fisiche, dunque sono da monitorare entrambi; Mazzarri invece deve fare a meno del solo Millico (problema muscolare).

Frosinone-Spal (domenica ore 15). Allo ‘Stirpe’ il Frosinone ospita la Spal nello scontro salvezza. I ciociari di Baroni rinunciano all’infortunato Gori (distorsione alla caviglia destra), mentre Pinamonti è in dubbio per noie fisiche. Semplici avrà tutti a sua disposizione.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Tottenham, ICC Cup: diretta tv e streaming della partita 21 luglio

Roma-Napoli (domenica ore 15). E’ uno dei big match di giornata, all’ ‘Olimpico’ si affrontano Roma e Napoli. Ranieri deve fare a meno di Florenzi (lesione al polpaccio sinistro), Pastore (noie fisiche) e El Shaarawy (noie muscolari), mentre Manolas (noie fisiche), Pellegrini (noie fisiche) e De Rossi (problema fisico) restano in forte dubbio; Ancelotti deve rinunciare a Albiol (problemi al tendine del ginocchio), Diawara (infrazione all’osso navicolare del piede destro) e Chiriches (distrazione muscolare), mentre Ospina e Gholam sono in dubbio rispettivamente per contusione al capo e noie fisiche.

Bologna-Sassuolo (domenica ore 18). Nel primo posticipo della giornata il Bologna ospita il Sassuolo. Mihajlovic non avrà a disposizione il solo Santander (lussazione alla spalla sinistra); De Zerbi deve rinunciare a Magnanelli (problema fisico),Adjapong (distorsione alla caviglia destra) e Brignola (frattura al 5°metacarpo della mano sinistra).

Inter-Lazio (domenica ore 20.30). Oltre ad essere il posticipo del turno di campionato è anche il secondo big match di giornata, a ‘San Siro’ l’Inter ospita la Lazio in un match dal sapore Champions. Spalletti deve rinunciare a Vrsaljko (fastidio al ginocchio, stagione finita per il croato) e De Vrij (fastidio muscolare), mentre Nainggolan (problema muscolare al polpaccio) è in forte dubbio; Inzaghi deve fare a meno del solo Lukaku (fastidio fisico), mentre Radu è in dubbio per una distorsione alla caviglia.


notizie sul temaNeymar-Juventus: la tifoseria bianconera è divisa, O’Ney si o no?Juventus, tutti vogliono Moise Kean: anche il Barcellona in pressing sul ragazzoDybala-Manchester United: l’argentino è la chiave per arrivare a Lukaku?
  •   
  •  
  •  
  •