Dall’ Inghilterra: Mandzukic-United, c’ è l’ accordo

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Resta caldo l’ asse Torino-Manchester: Juventus e United, dopo aver lavorato in sinergia allo scambio Dybala-Lukaku, saltato definitivamente nelle scorse orestarebbero adesso lavorando sul fronte Mario Mandzukic.

L’ attaccante croato, classe 1986, è arrivato alla Juve nell’ estate del 2015. Voluto fortemente da Massimiliano Allegri, e considerato da lui imprescindibile per I suoi schemi di gioco, Mandzukic sembra adesso non rientrare nei piani tattici di Maurizio Sarri, motivo per cui sarebbe stato inserito nella lista dei partenti.

Su di lui è piombato lo United che, nonostante lo strappo consumatosi a causa di Dybala, ha deciso di intavolare una trattativa per provare a portare Mandzukic in Inghilterra.

Il Daily mail parla di intesa già trovata, sulla base di un triennale da 6,5 milioni netti all’ anno.

Uno stipendio sontuoso per Mandzukic il quale, sentendosi ancora in grado di giocare ad alti livelli, avrebbe rifiutato alcune proposte dalla Turchia e dalla Cina.

L’ attaccante croato lascerebbe cosí Torino dopo quattro anni abbastanza intensi, in cui è riuscito a consacrarsi quale beniamino della tifoseria, e a mettere insieme 44 gol in 162 presenze.

La Juventus, dal canto proprio, dovrebbe incassare una cifra vicina ai 15 milioni di euro, dopo aver provato ad inserire anche Mandzukic nella trattativa relativa a Dybala, ma aver incontrato la netta opposizione della Joya.

Dybala, dunque, resterà a Torino. Il Manchester United, peró, non si ferma, ed è pronto ad abbracciare un altro (quasi) ex bianconero: Mario Mandzukic.

  •   
  •  
  •  
  •