Ancelotti: “Ero per il Var, sto cambiando idea. Non aiuta gli arbitri”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

potrebbe interessarti ancheAtalanta, Luis Muriel in goal ma serve fare di più

Tiene ancora banco l’errore grave del Var durante Napoli-Atalanta e di Giacomelli, arbitro della gara del San Paolo, che non ha chiamato il fallo in area su Llorente, e ne siamo sicuri, se ne parlerà a lungo, anche dopo quello fischiato a Cristiano Ronaldo.
Tutti i quotidiani italiani, bersagliano di voti oscillanti dal 3- al 5 per l’arbitro Giacomelli, che se davvero riteneva non fallo quello di Kjaer, doveva fermare il gioco, chiamandolo a favore degli orobici che poco dopo hanno raggiunto il pareggio.
Ma davvero in Italia il Var è utile?
La Gezzetta dello Sport, premia con un onorevole 6,5 il direttore di gara, basandosi su un fermo immagine, che mostra il gomito largo di Llorente. Ma l’azione bisogna considerarla a velocità naturale, quando Kjaer non guarda nemmeno il pallone, placcando l’attaccante spagnolo.
C’è bisogno di una stessa misura di interpretazione, altrimenti il calcio in Italia, già polemico di per sé diventa una vera e propria barzelletta.
Anche in Spagna, As, ha dedicato un articolo, con l’espulsione di Ancelotti, che in conferenza stampa sottolinea come è avvenuto l’episodio. Lui, stava solo convincendo i suoi calciatori a schierarsi in campo, e l’arbitro lo ha espulso.
“Io ero per il Var, ero propenso a questa nuova tecnologia, ma se non si usa, e non si va nemmeno a vedere, a che serve?
Sull’espulsione avevo provato a calmare i miei e ho detto all’arbitro se non gli fosse venuto il dubbio sul rigore e mi ha cacciato. Non doveva accadere, è triste”.
Gira, inoltre sui social, l’immagine di Tonelli, che cerca di dare il pallone a Giacomelli, che non accetta, fuggendo dal terreno del San Paolo.

potrebbe interessarti ancheAtalanta, Marten De Roon protagonista dentro e fuori dal campo

notizie sul temaNapoli-Genk streaming e diretta tv Sky: dove vedere Champions League 10/12 ore 18.55Serie C, Reggina: tutti i favolosi numeri della formazione amarantoPerugia-Cosenza: diretta tv e streaming, dove vedere Serie B oggi 9 dicembre
  •   
  •  
  •  
  •