Brescia, Corini: “Con Balotelli non è successo nulla. L’espulsione? Eccessiva”

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

potrebbe interessarti ancheGiudice Sportivo, gli squalificati per la 26° di Serie A: ‘Emergenza Coronavirus’, dopo i match sospesi chi salterà il turno di Campionato?

Dopo il buon pareggio con il Cagliari, l’allenatore del Brescia Eugenio Corini ha così commentato sull’espulsione di Balotelli: “Il cartellino giallo era eccessivo, Mario era sulla palla e non vede il difensore del Cagliari. Non riteneva giusta la decisione dell’arbitro e ha reagito. Era entrato con l’idea di farci vincere la partita, ma non abbiamo potuto sfruttarlo e siamo andati in inferiorità numerica. Abbiamo portato a casa un punto dopo averne sfiorati tre“. Sulla bella prestazione di Torregrossa: “E’ un giocatore per noi molto importante. Ha struttura fisica, ora sta cercando condizione. L’ho rivisto brillante da Genova, oggi ha fatto bene nella zona di finalizzazione e non solo“. Sul perchè, poi, Balotelli sia partito dalla panchina: “La valutazione è stata fatta sulla gara precedente. Martedì e mercoledì non s’è allenato perché non è stato bene. Oggi avevo bisogno di compattezza, di una certa condizione atletica e ho preferito Donnarumma che si conosce bene con Torregrossa“. Infine, sul calciomercato, Corini ha ben manifestato le sue idee: “La volontà di ogni allenatore è di avere giocatori bravi, importanti, che conoscono il Campionato. Il mercato è difficile, complicato. Ci sono prezzi e difficoltà, quello non è il mio mestiere. E’ arrivato Skrabb, giocatore con qualità offensive, Bjarnason è un interno che conosce la Serie A anche se non gioca da 20-25 giorni, ma oggi lo abbiamo spinto dentro. Così come Dessena, a cui va un grazie di cuore perchè non doveva giocare, ma gli ortopedici avevano appena dato l’ok“.

potrebbe interessarti ancheSerie A, rinviata anche Torino-Parma a causa del Coronavirus

notizie sul temaSi ferma anche la Serie A a causa del Coronavirus: rinviate tutte le gare in Lombardia e VenetoIl Napoli passa a Brescia, vergogna per il coro “coronavirus napoletano”Brescia-Napoli streaming gratis e diretta tv Serie A, oggi 21 febbraio dalle 20.45
  •   
  •  
  •  
  •