Lazio, Milinkovic-Savic out con il Siviglia. Fuori anche Immobile.

Pubblicato il autore: Roberto Liggi Segui


Lazio che dovrà fare a meno di Milinkovic-Savic.
Mancano pochi giorni alla sfida d’andata tra Lazio e Siviglia, gara che apre ufficialmente i sedicesimi di finale dell’Europa League, competizione alla quale la squadra di Simone Inzaghi tiene particolarmente dopo la mancata qualificazione dello scorso anno alla Champions.

E grande preoccupazione c’è stata in questi giorni per Milinkovic-Savic, giocatore serbo che era uscito dal campo di gioco all’inizio del secondo tempo della sfida vinta a Empoli.
Un fastidio all’adduttore che aveva portato il tecnico Inzaghi a sostituirlo proprio in vista della sfida col Siviglia, ma è notizia di oggi che Sergej Milinkovic non riesca a essere pronto per la gara di giovedi.
Fabio Rodia, responsabile dello staff medico della Lazio ha infatti comunicato che trattasi di lesione di primo grado all’adduttore della coscia sinistra, che terrà lontano dai campi di gioco il serbo anche per la sfida di ritorno in terra spagnola e per  la trasferta col Genoa.

potrebbe interessarti ancheCiro Immobile indagato in Spagna per il Caso Oikos

E grande apprensione hanno destato anche le condizioni di Ciro Immobile, che ha riportato un’elongazione ai flessori della coscia sinistra, e che si era sperato fino all’ultimo di poter schierare in campo giovedì.
Monitorato quotidianamente attraverso un percorso di recupero mirato e personalizzato, sarà sottoposto a un check strumentale per calcolare quando sia previsto il suo rientro in campo.
Una settimana al massimo, si suppone, ma comunque troppo per poter essere in campo nelle prossime due decisive sfide tra campionato e Europa League.

potrebbe interessarti ancheLotito, formalizzata la sua offerta di acquisto Alitalia

Per Simone Inzaghi quindi, nonostante il ritorno in gruppo di Luis Alberto e Correa, si profilano scelte difficili per comporre uno scacchiere che dovrà fare a meno di due dei suoi pezzi più pregiati.

notizie sul temaMercato Juventus, si guarda ancora in casa Lazio: al lavoro per Milinkovic – SavicMilan, duello Simone Inzaghi-Giampaolo per il dopo GattusoSerie A, via al valzer delle panchine
  •   
  •  
  •  
  •