Hapoel Haifa-Atalanta 1-4 (Video Gol): tutto facile per i nerazzurri in Europa League

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

L‘Atalanta non lascia scampo all’Hapoel Haifa nel match d’andata del terzo turno preliminare di Europa League e mette una seria ipoteca sul passaggio alla prossima fase: i nerazzurri vincono in rimonta per 4-1 al “Sammy Ofer Stadium”, di fronte a 50 coraggiosi sostenitori che sono giunti addirittura da Bergamo, e di fatto contribuiscono a rendere la gara di ritorno, in programma fra sette giorni al Mapei Stadium di Reggio Emilia, una vera e propria passerella verso gli spareggi.

L’avventura degli uomini di Gasperini non parte benissimo, perché dopo appena 7′ sono gli israeliani a trovare il vantaggio con Buzaglo. La reazione non si fa attendere: al 18′ è Hans Hateboer a firmare la rete che vale l’uno a uno, mentre al 20′ il gol del vantaggio orobico porta la firma di Duvan Zapata. Nella ripresa, giocata a ritmi piuttosto bassi, il nuovo arrivato Mario Pasalic cala il tris e, a pochi istanti dal fischio finale, Musa Barrow piazza il poker, confermando di essere in ottima forma.

potrebbe interessarti ancheGasperini: “Non ho dato un bell’esempio, chiedo scusa a tutti”

Hapoel Haifa-Atalanta 1-4 (7′ Buzaglo, 18′ Hateboer, 20′ Zapata, 65′ Pasalic, 86′ Barrow)
Preliminari Europa League, Sammy Ofer Stadium (Haifa)

SECONDO TEMPO
90+4′ – FINISCE QUI!
Atalanta batte Hapoel Haifa 4-1, ottima prova per gli uomini di Gasperini.
90+2′ –
Musa Barrow salta il portiere avversario con un dribbling ma non riesce a segnare a porta vuota: palla sul fondo.
90′ – Ammonito Gosens.
86′ – POKER ATALANTA!
Musa Barrow non perdona: dopo la splendida partita giocata col Sarajevo, l’attaccante gambiano va a segno anche in Israele. Ottimo destro dal limite, Setkus tocca ma non riesce a respingere.
83′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: entra Cornelius al posto di Gomez.
82′ –
Pasalic perde il pallone sulla trequarti, l’Hapoel Haifa prova a ripartire in contropiede ma non riesce a far male alla retroguardia nerazzurra.
80′ –
Gran destro di Barrow da posizione defilata, Setkus respinge in calcio d’angolo.
78′ –
Si gioca a ritmi piuttosto bassi in questa fase.
74′ –
L’Atalanta ha messo una seria ipoteca sulla qualificazione alla prossima fase di Europa League. I nerazzurri, avanti 3-1 a 15′ dalla fine, potranno giocare il match di ritorno con meno pressione sulle spalle.
69′ – SOSTITUZIONE HAPOEL HAIFA: terzo cambio per gli israeliani, entra Arel al posto di Papazoglou.
68′ –
Gomez calcia in porta direttamente dalla bandierina, Setkus respinge coi pugni.
65′ – GOOOOL!
L’Atalanta segna la terza rete della serata con Mario Pasalic: sponda aerea di Barrow per il colpo di testa del croato che da due passi non perdona.
63′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: esce Duvan Zapata, in campo Barrow.
60′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: debutto in nerazzurro per Pasalic. A fargli spazio è Matteo Pessina.
59′ – SOSTITUZIONE HAPOEL HAIFA: spazio a Elbaz, fuori Ginsari.
58′ – SOSTITUZIONE HAPOEL HAIFA: entra Hadida al posto di Vermouth.
56′ –
Destro di Papazoglou, deviazione provvidenziale di De Roon a salvare l’Atalanta.
55′ –
L’Atalanta sfiora il terzo gol! Ottima esecuzione da parte di Gomez: la palla colpisce il palo alla sinistra di Setkus prima di spegnersi sul fondo.
54′ –
Pessina subisce fallo, calcio di punizione per l’Atalanta da ottima posizione.
51′ – 
Plakushchenko calcia col destro senza riuscire ad inquadrare lo specchio della porta.
48′ –
Gomez cerca il tiro a giro con il sinistro, palla alle stelle.
46′ – COMINCIA LA RIPRESA DI HAPOEL HAIFA-ATALANTA!

PRIMO TEMPO
45+1′ – FINE PRIMO TEMPO
. Squadre negli spogliatoi, al Sammy Ofer Stadium è 2-1 Atalanta dopo quarantacinque minuti.
45′ –
Un minuto di recupero.
42′ –
Occasione per l’Atalanta! Hateboer è tutto solo davanti al portiere e calcia col mancino, bella respinta di Setkus.
40′ –
Ci avviamo verso la conclusione della prima frazione: Atalanta in vantaggio per 2-1 sull’Hapoel Haifa grazie alle reti di Hateboer e Zapata.
35′ –
Ginsari semina il panico nell’area di rigore nerazzurra, Masiello lo chiude in corner.
33′ – Ammonito Palomino.
29′ –
Ricordiamo che la gara di ritorno tra Atalanta e Hapoel Haifa si giocherà giovedì prossimo alle ore 20 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. L’obiettivo dei nerazzurri è quello di arrivare alla partita con la qualificazione agli spareggi già ipotecata.
25′ –
Riprende il gioco dopo una piccola pausa che ha consentito ai ventidue giocatori di rifocillarsi a causa del caldo.
20′ – RADDOPPIO ATALANTA!
Ottimo lancio di Rafael Toloi a cercare, e trovare, Duvan Zapata: l’attaccante colombiano scatta sul filo del fuorigioco e batte Setkus col destro in diagonale. 
19′ –
Ancora Plakushchenko! La rete dell’Atalanta non scoraggia l’Hapoel Haifa, che sfiora il nuovo vantaggio: Gollini si distende e respinge!
18′ – PAREGGIO ATALANTA!!
Dura poco più di dieci minuti il vantaggio dell’Hapoel Haifa: Hans Hateboer punisce gli avversari con un bel sinistro rasoterra dal limite dell’area di rigore, è 1-1.
17′ –
Controllo col destro e conclusione mancina per Gomez, blocca Setkus.
15′ –
Gran missile terra-aria da parte di Plakushchenko, molto bravo Gollini a respingere la conclusione centrale dell’israeliano.
14′ –
Duvan Zapata segna col mancino ma l’assistente ferma tutto: fuorigioco!
11′ –
Sponda di Hateboer per Pessina: l’idea è buona, ma Tamas anticipa l’ex Spezia e sventa la minaccia.
10′ –
Non è cominciata bene l’avventura dell’Atalanta nel terzo turno preliminare di Europa League: i bergamaschi hanno pagato un inizio troppo “soft” e sono stati beffati dalla compagine israeliana.
7′ – HAPOEL HAIFA IN VANTAGGIO!
Colpo di testa vincente da parte di Buzaglo, nulla da fare per Gollini: gli israeliani trovano la rete dell’uno a zero in avvio di partita.
5′ –
Ottimo scambio tra De Roon e Zapata: il colombiano attacca la profondità e calcia col destro, palla sull’esterno della rete.
3′ –
Tentativo di cross di Hateboer vanificato dall’ottimo intervento di Buzaglo. Si ripartirà con una rimessa laterale in zona d’attacco per la squadra ospite.
1′ – È COMINCIATA HAPOEL HAIFA-ATALANTA!

17.56 – Squadre in campo! Poco pubblico al Sammy Ofer Stadium di Haifa; sono circa 50 i sostenitori dell’Atalanta arrivati dall’Italia.
17.45 –
L’arbitro della gara sarà l’austriaco Lechner, coadiuvato dagli assistenti Heidenreich e Kolbitsch. Il quarto uomo sarà il sig. Weinberger.
17.20 – FORMAZIONE UFFICIALE HAPOEL HAIFA (4-3-3)
: Setkus; Malul, Tamas, Kapiloto, Dilmoni; Vermouth, Sjostedt, Plakushchenko; Buzaglo, Papazoglou, Ginsari.
17.20 – FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA (3-4-3): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Zapata, Pessina, Gomez.
17.15 –
Amici di SuperNews, buon pomeriggio da Lorenzo Carini e benvenuti alla diretta scritta di Hapoel Haifa-Atalanta! A tra poco con le formazioni ufficiali.

potrebbe interessarti ancheGasperini, rosso e rissa in Sampdoria-Atalanta: “È stata una sceneggiata”

L’avventura dell’Atalanta in Europa League riparte da Haifa. Gli uomini di Gasperini, reduci dal roboante 8-0 rifilato ai bosniaci del Sarajevo, affrontano gli israeliani dell’Hapoel Haifa al terzo turno preliminare: i nerazzurri sono chiamati ad una grande prova di maturità nel match d’andata che si disputerà questa sera alle ore 19 locali, le 18 italiane.

L’obiettivo della compagine orobica è quello di vincere con largo scarto per rendere la gara di ritorno, in programma fra sette giorni al Mapei Stadium di Reggio Emilia, una vera e propria passeggiata in vista dello spareggio contro la vincente di Copenaghen-CSKA Sofia. Centrare i gironi di Europa League sembrava una missione maledettamente complicata dopo il 2-2 interno col Sarajevo, ma l’8-0 fuori casa ha dato fiducia e ha caricato notevolmente tutto lo spogliatoio bergamasco: l’obiettivo, ora, è più vicino che mai e tutti i calciatori ne sono consapevoli.

Per quanto riguarda le formazioni, Gasperini sembra intenzionato a confermare l’undici titolare schierato nell’ultima gara contro i bosniaci. Nel tridente offensivo è certo di una maglia da titolare il “Papu” Gomez, mentre Barrow e Zapata sono in ballottaggio rispettivamente con Ilicic e D’Alessandro.
Al 3-4-3 dell’Atalanta, l’Hapoel Haifa risponderà con un 4-3-3: il tecnico degli israeliani, Nir Klinger, vuole coprirsi in difesa ma, allo stesso tempo, offrire buoni spunti offensivi alla sua squadra. I tre attaccanti saranno Sisic, Vermouth e Papazoglu.

PROBABILI FORMAZIONI HAPOEL HAIFA-ATALANTA

PROBABILE FORMAZIONE HAPOEL HAIFA (4-3-3)Setkus; Malus, Tamas, Kapiloto, Dilmoni; Arael, Sjostedt, Plakushenko; Sisic, Vermouth, Papazoglu.
PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-3)Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Pessina, Gosens; Barrow, Zapata, Gomez.

HAPOEL HAIFA-ATALANTA, L’ARBITRO È AUSTRIACO

A dirigere Hapoel Haifa-Atalanta sarà l’austriaco Harald Lechner, 36 anni e internazionale dal 2010. In stagione ha diretto una gara di Europa League, Dundalk-AEK Larnaca, terminata 0-0 con ben sei cartellini gialli estratti dal fischietto viennese.
Lo scorso anno diresse la sfida tra Milan e Shkendija, 6-0 per i rossoneri. Nella sua giovane carriera ha avuto modo di arbitrare anche Inter, Lazio, Fiorentina e la Juventus U19 in Youth League.

notizie sul temaPartite DAZN oggi 10 marzo: alle 15 Serie B e Sampdoria-Atalanta. In serata in campo il Real MadridTop e Flop della 26^ giornata di Serie A: Quagliarella immortale, Fazio disastrosoAtalanta-Fiorentina 3-1 (Video Gol Highlights): gli orobici si rilanciano per la corsa all’Europa
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: