Sassuolo-Juventus 0-3 (Video Gol Highlights): i bianconeri calano il tris e si portano a +11 sul Napoli

Pubblicato il autore: Gioacchino Lepre Segui


CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA DI SASSUOLO-JUVENTUS

Sassuolo-Juventus 0-3. Gli uomini di Allegri raccolgono i frutti di un gioco brillante, con poche sbavature: una – se vogliamo – quella di Rugani ad inizio match, che si lascia scippare un pallone sanguinoso da Djuricic che, a tu per tu con Szczesny, perderà poi il duello portiere-attaccante. Un match che poteva essere in salita dunque, ma che è stato in costante e progressiva discesa per la Juventus: prima Khedira, che ribadisce in rete la respinta corta di Consigli sul tiro di Ronaldo (Consigli tra l’altro imperfetto in occasione del rinvio con i piedi, vero e proprio incipit al goal del vantaggio bianconero). Poi Ronaldo, che ancora una volta è decisivo con un colpo di testa; infine Can – pescato, guarda un po’ – sempre dal numero 7 portoghese, che incrocia una conclusione mortifera che non lascia scampo a Consigli.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS SASSUOLO-JUVENTUS | SERIE A 

19:56: Mazzoleni fischia tre volte. Sassuolo-Juventus termina 0-3! La Juventus domina al Mapei Stadium.
90+5′- Nonostante il risultato sia compromesso, il Sassuolo non si arrende: cross di Lirola che crea qualche grattacapo a Szczesny che si rifugia in corner
90+3′ – Intervento rude di Lirola su Bentancur. Il giocatore del Sassuolo viene ammonito
89′ – Juventus vicina al Poker: la difesa del Sassuolo allontana in angolo un cross di De Sciglio. Magnani rischia l’autorete
89′ – Mazzoleni comunica l’extra-time. Saranno 5 i minuti di recupero
85′ – GOOOL! Emre Can trova il goal in meno di un minuto dal suo ingresso in campo: fulminato Consigli con un diagonale rasoterra che si insacca in fondo alla rete. Sassuolo-Juventus è 0-3
84′ – Ultimo cambio per Allegri: Can preleva Matuidi
82′ – Secondo cambio per la Juventus: Allegri mette dentro Dybala al posto di Bernardeschi
78′ – De Zerbi si gioca l’ultimo cambio: fuori l’ammonito Bourabia, dentro Magnanelli
77′ – Juventus che prova ad anestetizzare il match facendo possesso palla
74′ – Sassuolo che prova a reagire: cross di Locatelli per Bourabia ma Szczesny legge bene la situazione e risolve agguantando la sfera
70′ – GOOOL! Cristiano Ronaldo realizza il raddoppio della Juventus, insaccando di testa un cross da calcio d’angolo di Pjanic
68′ – Episodio VAR in area del Sassuolo: Sensi colpisce la palla con un braccio, ma Mazzoleni lascia correre ancora una volta, e concede solo calcio d’angolo alla Juventus
66′ – Primo cambio in casa Juve; fuori l’autore del goal Khedira, dentro Bentancur
65′ – Grossa occasione per la Juventus: De Sciglio scarica un destro che termina a lato della porta difesa da Consigli
63′ – Rugani (Juventus) si oppone alla conclusione insidiosa di Bourabia. Occasione per i padroni di casa
60′ – Dopo l’interruzione causa invasione di campo, si ritorna a giocare
59′ – Un tifoso cerca la gloria: invasione di campo al Mapei Stadium; gioco momentaneamente interrotto
59′ – Altro cambio in casa Sassuolo: fuori Babacar dentro Boga
56′ – De Zerbi mischia le carte: fuori Djuricic dentro Matri, ex di giornata
55′ – Grande chance per il Sassuolo: Szczesny esce male nel tentativo d’anticipare Berardi ma il numero 25 non ne approfitta. Il suo pallonetto termina a lato
52′ – Mazzoleni annulla il goal a Ronaldo, che aveva spinto il pallone in rete dopo aver superato Consigli. Portoghese in posizione di fuorigioco
50′ – Babacar prova la conclusione dal limite dell’area: palla alta sopra la traversa di Szczesny
48′ – Occasione Juventus: Rugani – pescato da De Sciglio – tira fuori da buona posizione
47′ – Ronaldo prova la conclusione, ma Djuricic lo anticipa e concede calcio d’angolo alla Juventus
19:05
– Mazzoleni fischia la ripresa del match. Nessun cambio da una parte e dell’altra

Una godibile prima frazione, quella giocata da Sassuolo e Juventus, che non hanno di certo fatto rimpiangere i tanti tifosi accorsi oggi al Mapei Stadium. Protagonista, in questo primo tempo, Sami Khedira, che ha insaccato il goal del vantaggio bianconero, sfruttando la respinta corta di Consigli. Quest’ultimo non esente da colpe in occasione del goal: l’azione che porta al vantaggio della Juventus, infatti, è viziata da un suo errore iniziale in fase di rinvio.

potrebbe interessarti ancheMorata, minaccia alla Juventus:”Se segno contro i bianconeri esulto”

18:49 – L’arbitro Mazzoleni fischia la fine del primo tempo e manda le squadre al riposo. Sassuolo-Juventus 0-1 il verdetto della prima frazione
45 +2′ – Juve ancora in avanti: Bernardeschi vede l’inserimento di Khedira che di testa sfiora il raddoppio
45+2′ – Bernardeschi semina il panico nella retroguardia del Sassuolo: conclusione violenta la sua, neutralizzata da Consigli
45+1′ – Lirola (Sassuolo) mette un cross basso interessante, che Pjanic riesce però ad intercettare
44′ – Il direttore di gara Mazzoleni assegna tre minuti di recupero
39′ – Berardi (Sassuolo) prova il goal della domenica: tiro al volo che termina alto sopra la traversa
38′ – Altro giallo in casa Sassuolo: fallo di Bourabia su Bernardeschi; giocatore neroverde ammonito
37′ – Gioco di gambe di Ronaldo che ubriaca un avversario: cross in area per Mandzukic che di testa non trova la porta
35′ – Alex Sandro pesca Mandzukic con una verticalizzazione: ma il croato è in offside
31′ – Cr7  si incarica della battuta. Il portoghese prende la rincorsa e calcia: ma la sua punizione si infrange sulla barriera
30′ –  Prima ammonizione in casa Sassuolo: Magnani ferma fallosamente Matuidi. Punizione Juve: zolla interessante
26′ – Altra ammonizione in casa Juve: Alex Sandro finisce sul taccuino dei cattivi
23′ – GOOOL! Juventus in vantaggio: Sami Khedira raccoglie la respinta di Consigli e realizza il tap-in vincente
21′ – Sassuolo che comincia a collezionare calci d’angolo: ancora propositivo Babacar, che conquista il tiro dalla bandierina
18′ – Batti e ribatti in area di rigore del Sassuolo: Matuidi prova il tiro, ma la conclusione termina alta
15′- Locatelli scarica il destro dal limite dell’area di rigore bianconera: ancora super Szczęsny  in calcio d’angolo
11′ – Calcio d’angolo per il Sassuolo: ottimo il lavoro di Babacar, che protegge palla e poi la fa carambolare sull’avversario
10′ – Sensi (Sassuolo) recupera diversi palloni in mezzo al campo: ottimo approccio al match del numero 12 neroverde
5′ – Fallo nella zona nevralgica del campo di Pjanic: ammonizione per il centrocampista bianconero
5′ – Sensi prova il tiro dalla distanza. Sinistro largo
4′ – Responso VAR: Mazzoleni non concede il penalty. Giudicata regolare l’uscita di Szczęsny
3′ – Mazzoleni chiede l’ausilio del VAR per rivedere l’intervento del portiere polacco in uscita su Djuricic
3′ – Clamoroso errore di Rugani (Juventus) che si lascia rubare il pallone da Djuricic. Szczęsny, in uscita a valanga, salva la Juve
1′ – Contropiede dei padroni di casa con Berardi. Pallone scaricato a Sensi che dal limite dell’area sfiora l’incrocio dei pali
1′ – Si comincia. L’arbitro Mazzoleni fischia l’inizio di Sassuolo-Juventus

Tutto pronto al MAPEI Stadium/Città del Tricolore per il calcio d’inizio di Sassuolo-Juventus, match valevole per la 23.a giornata di Serie A. Fischio d’inizio ore 18.00

Tabellino Sassuolo-Juventus

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Bourabia (dal 78′ Magnanelli), Sensi, Locatelli; Berardi, Babacar (dal 59′ Boga ), Djuricic (dal 56’Matri ). Allenatore: Roberto De Zerbi

[A disposizione: Pegolo, Satalino, Adjapong, Ferrari, Lemos, Demiral, Boga, Magnanelli, Scamacca, Di Francesco, Brignola, Matri, Odgaard].

potrebbe interessarti ancheAtletico Madrid-Juventus streaming live e diretta TV Champions League, dove vedere il match oggi 20/02

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Caceres, Alex Sandro; Khedira (dal 66′ Bentancur), Pjanic, Matuidi (dal 84′ Can); Bernardeschi (dal 82′ Dybala), Mandzukic, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri

[A disposizione: Perin, Pinsoglio, Cancelo, Barzagli, Spinazzola, Emre Can, Bentancur, Dybala, Kean].

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni (sez. Bergamo);
Marcatori: Sami Khedira (23′, Juventus), Cristiano Ronaldo (70′, Juventus), Can (85′, Juventus)
Note: Ammoniti: Pjanic (J), Alex Sandro (J), Magnani (S), Bourabia (S), Lirola (S)

Sassuolo-Juventus, il match

Il passo falso del Napoli al Franchi di Firenze è una delle tante motivazioni che oggi, alle ore 18.00 al MAPEI Stadium/Città del Tricolore di Sassuolo, spingerà in Sassuolo-Juventus i bianconeri guidati da Massimiliano Allegri al successo sui padroni di casa neroverdi. Una vittoria, infatti, consentirebbe ai bianconeri di staccare a +11 i partenopei secondi in classifica: il miglior viatico, questo, tanto per allungare il passo verso la corsa scudetto, quanto per dimenticare le recenti uscite a vuoto in campionato (pareggio 3-3 in casa contro il Parma) ed in Coppa Italia contro l’Atalanta (sonoro 3-0 rifilato alla Signora dagli orobici, e Juve eliminata dalla competizione).

Dall’altro lato un Sassuolo che ha il coraggio di chi non ha nulla da perdere, o quasi. I neroverdi navigano nelle placide acque di metà classifica: 30 punti in ventidue giornate di A, 11° posto in classifica ed un ruolino di marcia affatto da disprezzare, che registra 5 punti nelle ultime tre uscite. Una vittoria oggi però, non solo farebbe notizia, ma anche rilancerebbe le ambizioni europee degli emiliani: il gioco del Sassuolo è una chiara espressione di qualità, e il gruppo agli ordini di De Zerbi è più che compatto. Per queste ragioni i neroverdi possono ancora dire la loro nella lotta all’Europa League.

notizie sul temaFormazioni Atletico Madrid-Juventus: Khedira out per un’aritmia cardiaca. Spazio a Bentancur a centrocampo e Dybala in attaccoPartite Champions League oggi 20 febbraio, orari e programma: stasera Atletico Madrid-Juventus e Schalke 04-Man.CityLa protesta dei tifosi del Napoli sui social: “La Serie A è truccata, disertiamo il San Paolo contro la Juventus”
  •   
  •  
  •  
  •