Inter-Lazio 0-1 (Video Gol): gli uomini di Simone Inzaghi espugnano San Siro e riaprono la corsa Champions

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

 

Senza Icardi, tenuto fuori dai convocati da Spalletti, è Milinkovic-Savic a prendersi la scena in Inter-Lazio: suo il gol arrivato al 13′ del primo tempo che decide la sfida Champions e rilancia le ambizioni europee della squadra di Inzaghi, ora a tre punti dal quarto posto con una partita da recuperare. L’Inter parte meglio ma sono gli ospiti a passare in vantaggio con un bel colpo di testa del centrocampista serbo, imbeccato da Luis Alberto: i nerazzurri provino a gettarsi in avanti ma subiscono i contropiedi laziali ed è Handanovic bravo prima in uscita sul solito Milinkovic poi su un colpo di testa di Bastos. I padroni di casa si rendono pericolosi nel finale del primo tempo: combinazione Keita-Vecino, Strakosha para. Nella ripresa l’Inter occupa costantemente la metà campo avversaria ma si espone ai contropiedi della Lazio così Handanovic sale in cattedra e dice no a Caicedo e Immobile. Spalletti si gioca la carta Naingolaan: il belga prova subito la concessione, Strakosha para facilmente. Nel finale di gara i nerazzurri ci provano senza però mai creare un vero pericolo: vince la Lazio che vede la zona Champions un po’ vicina.

90’+4′- Termina il match.
90’+2′-
Immobile fermato dalla difesa nerazzurra.
90′-
Saranno quattro i minuti di recupero.
89′-
Cross di Candreva troppo su Straskosha.
87′-
Cross di Joao Mario con la palla che termina tra le braccia di Strakosha facilmente.
85′-
Fuorigioco di Immobile. Punizione per i nerazzurri.
82′-
Tiro di Naingolaan con Strakosha che prende e fa sua la sfera.
79′-
Milinkovic Savic atterrato da Candreva. Punizione per la Lazio.
77′-
Esce D’Ambrosio ed entra Candreva.
75′
– Cross di Keita con la palla che scorre sul fondo.
72′-
Asamoah crossa per Vecino ma Caicedo in difesa riesce ad allontanare la palla.
70′-
Punizione di Brozovic con la palla che viene deviata in angolo.
68′-
Romulo getta via Keita ed è fallo. Punizione per l’Inter.
66′-
Esce Luis Alberto ed entra Parolo.
65′-
Tiro da lontano di Perisic con Straskosha che si tuffa, ma la palla si alza sopra la traversa.
63′-
Keita in area di rigore con la palla non riesce a dribblare e tirare.
61′-
Caicedo per Immobile con Handanovic che prende la palla con una bella parata.
59′-
Politano da fuori area per un po’ non mandava in rete il pallone.
57′-
Lulic viene fermato al limite dell’area da Skriniar.
54′-
Caicedo davanti a Handanovic da solo riesce a parare e poi ad evitare Immobile di depositare la palla in rete.
52′-
Cross di Luis Alberto con il colpo di testa di Caicedo.
50′-
Cross di Keita ma nessuno nell’area di rigore riesce a spingere in rete.
47′-
Tiro di Lulic ravvicinato ma con la palla non centra la porta.
45′-
Iniziata la ripresa.

potrebbe interessarti ancheNeymar-Inter, Sundas lavora per portare il brasiliano a Milano

SECONDO TEMPO

45’+2′- Il primo tempo termina con una bella parata di Handanovic su Milinkovic Savic.
45′-
Ci saranno due minuti di recupero.
43′-
Conclusione di Keita che si stampa vicino alle mani di Straskosha che compie una grande parata.
41′-
Grande parata di Handanovic su colpo di testa di Bastos.
39′-
Cross di Milinkovic Savic con D’Ambrosio che ferma Caicedo.
36′-
Punizione battuta da Brozovic con Strakosha che prende la palla con un salto.
34′-
Fallo di  Bastos con Borja Valero che va a terra. Punizione per la Lazio.
31′-
Tiro di Perisic che si perde sul fondo.
29′-
Caicedo per Milinkovic Savic con la palla che esce di poco.
27′-
Esce Correa ed entra Caicedo.
23′-
Conclusione da fuori di Keita Straskosha non si lascia sorprendere.
21′-
Bella parata di Handanovic su tiro da fuori di Lucas Leiva.
19′-
Brozovic tira la punizione che sbatte contro la barriera biancoceleste.
18′-
Calcio di punizione per l’Inter dove Luis Felipe atterra Perisic al limite dell’area di rigore.
16′-
Cross di Lucas Leiva con Handanovic che intercetta la palla.
14′-
Conclusione da fuori di Milinkovic Savic che si perde fuori.
12′-
GOL! 0-1 Lazio con Milinkovic Savic che colpisce di testa dopo l’assist a rete di Luis Alberto.
9′-
Tiro di Lulic che esce di poco.
8′-
Colpo di testa di Skriniar da angolo con la palla che lambisce il palo.
6′-
Tiro di Perisic con Straskosha che para la conclusione del croato.
5′- Cross di Correa con Immobile che non riesce a prendere la palla.
3′- Tiro di Keita che termina di poco a lato.
1′- Iniziato il match.

20:15- FORMAZIONE UFFICIALE INTER (4-2-3-1): Handanovic-D’Ambrosio-Miranda-Skriniar-Asamoah-Vecino-Brozovic-Politano-Borja Valero-Perisic-Keita. All. Spalletti
20:10- FORMAZIONE UFFICIALE LAZIO (3-5-2): Strakosha-Luiz Felipe-Acerbi-Bastos-Romulo-Milinkovic Savic-Lucas Leiva-Luis Alberto-Lulic-Correa-Immobile. All. S. Inzaghi

20:00-
Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Inter-Lazio. Tra poco scopriremo le scelte dei due allenatori Spalletti e S. Inzaghi

potrebbe interessarti ancheRitiri estivi squadre Serie A: le date e i luoghi dell’inizio della preparazione fisica

19:52- PROBABILE FOMAZIONE INTER (4-2-3-1): Handanovic-D’Ambrosio-Miranda-Skriniar-Asamoah-Vecino-Brozovic-Politano-Borja Valero-Perisic-Keita. All. Spalletti
19:50- PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3-5-2):
Strakosha-Luiz Felipe-Acerbi-Bastos-Romulo-Milinkovic Savic-Lucas Leiva-Luis Alberto-Lulic-Correa-Immobile. All. S. Inzaghi

Dopo l’anticipo di venerdì e le gare di sabato e di oggi, termina questa sera alle 20.30 con il posticipo e big match la 29esima giornata di Serie A: allo stadio Giuseppe Meazza di Milano l‘Inter di Luciano Spalletti affronta la Lazio di Simone Inzaghi in una cruciale sfida Champions, importantissima per entrambe le compagini. Quasi un remake di quella che andò in scena nell’ultima giornata dello scorso campionato all’Olimpico, quando furono i nerazzurri a volare in Champions superando i biancocelesti e spedendoli in Europa League: i padrroni di casa, ancora privi di Naingolaan ma con Icardi recuperato e in panchina dopo 50 giorni di assenza e polemiche, vogliono vendicare l’eliminazione nei quarti di Coppa Italia patita proprio a San Siro contro i capitolini centrando la terza vittoria di fila (dopo Spal e derby), mantenere il terzo posto e spaccando la Lazio di 11 lunghezze (seppur con una gara in meno).

notizie sul temaStorie di Calcio: com’è nato il procuratore sportivo?Sconcerti: “Inter, stai svendendo Icardi. Chi lo compra fa un affare”Calciomercato Lazio: Lazzari e Jony sempre più vicini
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,