Juventus-Fiorentina 2-1 (Video Gol Serie A): la Vecchia Signora conquista l’ottavo scudetto consecutivo

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Juventus-Fiorentina

Serie A, Juventus-Fiorentina 2-1: all’Allianz Stadium la squadra di Massimiliano Allegri si riscatta dopo la debacle in Champions League contro l’Ajax, battendo i viola grazie alle reti di Alex Sandro e l’autorete di Pezzella, e conquista l’ottavo scudetto consecutivo.
Risultato che sta stretto alla Fiorentina, che avuto diverse occasioni per mettere in cascina il match, con il palo e la traversa colpiti da Chiesa: gli uomini del tecnico Vincenzo Montella escono a testa alta dall’Allianz Stadium.

VIDEO GOL JUVENTUS-FIORENTINA | SERIE A

Tabellino Juventus-Fiorentina

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Joao Cancelo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic (65′ Bentancur), Matuidi; Cuadrado (86′ De Sciglio), Ronaldo, Bernardeschi (74′ Kean). A disposizione: Pinsoglio, Del Favero, Barzagli, Caviglia, Mavididi, Pinsoglio, Spinazzola. Allenatore: Massimiliano Allegri

FIORENTINA (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini; Chiesa (66′ Muriel), Dabo, Veretout, Benassi (73′ Gerson), Hancko; Simeone, Mirallas (80′ Fernandes). A disposizione: Brancolini, Ghidotti, Beloko, Biraghi, Graiciar, Hugo, Laurini, Norgaard, Vlahovic. Allenatore: Vincenzo Montella

ARBITRO: Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli (Mondin-Lo Cicero; VAR: Di Bello-AVAR: Longo)

MARCATORI: 6′ Milenkovic (F), 37′ Alex Sandro, 53′ aut. Pezzella

NOTE: Ammonito Gerson (F)

ANGOLI: 10-7

RECUPERO: 2′ p.t., 3′ s.t.

Secondo Tempo: Juventus-Fiorentina

93′ – Termina il match all’Allianz Stadium: la Juventus è Campione d’Italia per l’ottava volta consecutiva

92′ – Sugli sviluppi di un corner, palla per Cristiano Ronaldo che spizza per Bonucci che non arriva sulla sfera per un soffio

91′ – Sugli sviluppi del corner, Pezzella svetta più in alto di tutti, ma manda la palla ampiamente sul fondo

91′ – Calcia Muriel dal limite dell’area, leggera deviazione della difesa juventina in corner

90′ – Tre minuti di recupero

90′ – OCCASIONE FIORENTINA! Passaggio filtrante di Simeone per Dabo che a tu per tu con Szczesny calcia in porta, ma trova la respinta con il piede dell’estremo difensore di casa

89′ – Avanza in contropiede Muriel, palla sulla destra per Dabo che crossa al centro direttamente tra le braccia di Szczesny

88′ – La partita volge al termine, pochissimi sussulti all’Allianz Stadium in questa fase finale

86′ – TERZA SOSTITUZIONE JUVENTUS! Esce Cuadrado, entra De Sciglio

85′ – La Fiorentina non vuole rassegnarsi, nel primo tempo sono fioccate le occasioni per i viola: forcing finale degli ospiti nella metà campo avversaria

80′ – TERZA SOSTITUZIONE FIORENTINA! Entra Fernandes, esce Mirallas

80′ – Ammonito Gerson per fallo su Cuadrado

74′ – SECONDA SOSTITUZIONE JUVENTUS! Esce Bernardeschi, entra Kean

73′ – SECONDA SOSTITUZIONE FIORENTINA! Entra Gerson al posto di Benassi

potrebbe interessarti ancheJuventus Women, l’ex Ekroth al veleno: “Noi calciatrici straniere trattate come in prigione, Ci zittirono sul caso Cristiano Ronaldo”

70′ – Ci prova Muriel da posizione defilata sulla sinistra, blocca a terra Szczesny

66′ – PRIMA SOSTITUZIONE FIORENTINA! Entra Muriel al posto di Chiesa

65′ – PRIMA SOSTITUZIONE JUVENTUS! Bentancur rileva Pjanic

63′ – OCCASIONE JUVENTUS! Pjanic calcia dal limite, Lafont alza la sfera e la manda in corner

62′ – Conclusione di Chiesa, Szczesny blocca a terra

58′ – Dabo sradica il pallone dai piedi di Alex Sandro, palla che arriva a Simeone che serve al centro Chiesa, anticipato in tempo in corner

57′ – Passaggio filtrante di Bernardeschi per Cristiano Ronaldo, che prova a metterla in mezzo ma viene respinto in corner

53′ – VANTAGGIO JUVENTUS! Cristiano Ronaldo mette la palla al centro, Pezzella sfortunato devia nella propria porta, battendo Lafont

49′ – Lancio in profondità di Pjanic per Bernardeschi, che parte in evidente posizione di fuorigioco: l’azione prosegue con l’esterno juventino che si incarta, ferma il gioco Pasqua assegnando successivamente un calcio di punizione per la Fiorentina

47′ – Sugli sviluppi di un corner, stacco di testa di Emre Can: palla alta sopra la traversa

46′ – Iniziato il secondo tempo allo Stadium: è la Fiorentina a dare il calcio di avvio

19.01: Squadre in campo per la ripresa

18.49: L’appuntamento è tra qualche minuto per seguire il secondo tempo

Primo Tempo: Juventus-Fiorentina

47′ – Termina il primo tempo all’Allianz Stadium: Fiorentina in vantaggio con Milenkovic, ma anche un palo e una traversa colpita da Chiesa. Juventus poco incisiva, che trova il pareggio con Alex Sandro sugli sviluppi di un corner

45′ – Due minuti di recupero

44′ – Un palo e una traversa per Federico Chiesa: davvero sfortunato questa sera l’esterno viola

43′ – TRAVERSA FIORENTINA! Benassi per Chiesa che da posizione defilata sulla sinistra esplode un mancino che si stampa sulla traversa, sulla ribattuta Simeone di testa manda alto

41′ – Cuadrado ci prova dalla lunga distanza, palla altissima

41′ – Sul capovolgimento di fronte, pasticcio tra Szczesny e Bonucci, con Chiesa che per poco non ne approfittava

41′ – Lancio di Bonucci per Bernardeschi, che viene anticipato al limite dell’area da Lafont in tuffo

37′ – PAREGGIO JUVENTUS! Sugli sviluppi del corner seguente, Pjanic lancia in mezzo per Alex Sandro che in torsione trafigge Lafont

37′ – Lancio di Pjanic per Cristiano Ronaldo, Jancko la mette in corner: avanzano le torri bianconere in area di rigore ospite

34′ – PALO FIORENTINA! Incursione sulla destra di Mirallas che scarica centralmente per Chiesa, che calcia di prima intenzione colpendo il palo alla sinistra di Szczesny

33′ – Conclusione da lunga distanza di Cristiano Ronaldo, troppo centrale per impensierire Lafont

32′ – Benassi lancia Chiesa in profondità, il quale si allunga troppo la sfera: Szczesny in uscita fa sua la sfera

potrebbe interessarti ancheCristiano Ronaldo “richiama” Sarri, che gli avrà detto?

31′ – Cancelo dalla destra per Pjanic, che da fuori area prova un conclusione che termina senza problemi tra le braccia di Lafont

30′ – Conclusione di Pezzella dalla lunga distanza, palla abbondantemente sul fondo

29′ – Cross teso dalla destra di Joao Cancelo, Lafont in uscita respinge con i pugni

26′ – RETE ANNULLATA FIORENTINA! Chiesa sulla destra crossa rasoterra per Simeone, che a due passi da Szczesny insacca: il gioco però era fermo per la posizione di offside riscontrata all’attaccante viola

21′ – Joao Cancelo innesca sulla destra Bernardeschi, il quale si accentra e calcia in porta: Benassi in copertura devia in corner, con la sfera che sibila il palo

20′ – OCCASIONE FIORENTINA! Benassi lancia un pericoloso contropiede, apertura sulla destra per Simeone che crossa in mezzo ma Bonucci ci mette una pezza e respinge la sfera in corner

18′ – Verticalizzazione di Bonucci per Cuadrado, che da posizione defilata sulla destra prova a metterla in mezzo: Lafont esce e fa sua la sfera

16′ – Szczesny accusa ancora dolore al polso destro, Pinsoglio in fase di riscaldamento pronto a subentrare in caso di necessità

15′ – Bonucci in ritardo alza la gamba troppo in alto su Chiesa, l’arbitro Pasqua assegna il calcio di punizione per gioco pericoloso

14′ – Bernardeschi si lavora un buon pallone in area e prova la conclusione di prima
intenzione, murata dalla difesa viola

11′ – OCCASIONE FIORENTINA! Azione di contropiede innescata da Simeone, che spizza di testa per Chiesa, il quale avanza palla al piede per vie centrali e poi allarga a destra per Mirallas che calcia di prima intenzione: palla alta sopra la traversa

6′ – In occasione della rete della Fiorentina, Szczesny si infortuna alla mano: sanitari della Juventus in campo per prestare le prime cure

6′ – VANTAGGIO FIORENTINA! Incursione sulla destra di Chiesa, cross rasoterra respinto dalla difesa bianconera sui piedi di Milenkovic che a porta quasi sguarnita non può sbagliare

4′ – Traversone di Bernareschi dalla sinistra per Cristiano Ronaldo che calcia di prima in controbalzo, palla che ritorna a Bernardeschi, il quale effettua il contro-cross ma Ronaldo viene atterrato in area da Ceccherini: per l’arbitro Pasqua non è rigore

3′ – Lancio in profondità sulla sinistra per Alex Sandro, che viene pescato però in fuorigioco secondo l’assistente di Pasqua, il signor Mondin

1′ – Iniziato il match all‘Allianz Stadium: è la Juventus a dare il calcio di inizio

17.57: Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo, manca davvero poco all’inizio del match

17.17: Le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Joao Cancelo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Ronaldo, Bernardeschi. A disposizione: Pinsoglio, Del Favero, Barzagli, Bentancur, Caviglia, De Sciglio, Kean, Mavididi, Pinsoglio, Spinazzola. Allenatore: Massimiliano Allegri

FIORENTINA (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini; Chiesa, Dabo, Veretout, Benassi, Hancko; Simeone, Mirallas. A disposizione: Brancolini, Ghidotti, Beloko, Biraghi, Fernandes, Gerson, Graiciar, Hugo, Laurini, Muriel, Norgaard, Vlahovic. Allenatore: Vincenzo Montella

Juventus-Fiorentina, la presentazione del match

All’Allianz Stadium è tempo di festeggiamenti: alla Juventus manca un solo punto per conquistare per l’ottava volta consecutiva lo scudetto. Di fronte però una Fiorentina che vuole ancora dare un senso a questa stagione a dir poco travagliata, fuori dall’Europa e con qualche certezza in meno rispetto a qualche mese fa. E per riuscire nell’intento la formazione del neo tecnico Vincenzo Montella potrà sfruttare la delusione Champions che aleggia nello spogliatoio bianconero, in seguito all’eliminazione avvenuta per mano dell’Ajax martedì scorso.
D’altro canto la Vecchia Signora ha perso solamente due volte, l’ultima delle quali a Ferrara contro la Spal appena sette giorni fa: non sarà facile per la Viola riuscire ad avere la meglio sulla capolista, che in questo campionato ha fatto razzie, apprestandosi a cucirsi sul petto l’ottavo scudetto di fila con la bellezza di diciassette punti di vantaggio sul Napoli, al quale non basterà battere l’Atalanta lunedì sera per restare agganciato al treno tricolore.
A dirigere l’incontro Juventus-Fiorentina è stato designato il signor Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Mondin e Lo Cicero. Quarto ufficiale è Aureliano, mentre Di Bello sarà al Var, coadiuvato dall’assistente Longo.

Probabili formazioni Juventus-Fiorentina

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani: Cuadrado, Emre Can, Bentancur, Pjanic, Spinazzola; Kean, Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri.

FIORENTINA (3-5-2): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo; Mirallas, Benassi, Fernandes, Dabo, Hancko; Simeone, Chiesa. Allenatore: Vincenzo Montella.

notizie sul temaFiorentina flop contro l’Arsenal, Montella avvisa Commisso: “Servono nuovi giocatori”Atalanta, giovani in palla e innesti già in formato ChampionsArsenal-Fiorentina 3-0 Video Gol Highlights: Gunners a valanga sui Viola
  •   
  •  
  •  
  •