Qualificazione Euro 2020; Liechtenstein-Italia 0-5 (Video Highlights): ottava sinfonia azzurra con goleada

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Ottava vittoria su otto incontri arrivata. Dopo un primo tempo con un buon Liechtenstein che mantiene l’avanzata degli Azzurri all’1-0 di Bernardeschi. Poi il resto dei gol avvengono tutti nella ripresa. Belotti trova una doppietta e il settimo e ottavo gol con la Nazionale, ritorna a segnare anche El Shaarawy e infine una rete di fiducia anche per Romagnoli. Prossimi impegni, quelli finali, con la trasferta di Sarajevo in Bosnia e con l’Armenia al Barbera di Palermo per cercare l’einplein.

90’+3′- Con il tiro di El Shaarawy che termina in angolo arriva il triplice fischio dell’arbitro che decreta la fine dell’incontro.
90’+1′-
GOOL!! 0-5 Italia con Belotti che raccoglie di testa il cross di Di Lorenzo e insacca in rete per la sua personale doppietta.
90′-
Saranno tre i minuti di recupero.
87′-
Belotti fermato a limite dell’area di rigore prima della conclusione.
85′-
Tiro di El Shaarawy che viene intercettato da Buchel.
83′-
Ammonito Tonali per fallo su Hasler.
81′-
GOOL! 0-4 Italia con Cristante che pesca El Shaarawy in area di rigore che non sbaglia e insacca palla alle spalle di Buchel.
79′-
Cross di Tonali con Grifo però che viene anticipato da Buchel.
76′-
GOOL! 0-3 Italia con Romagnoli che di testa su cross di El Shaarawy mette la palla in rete alle spalle di Buchel.
74′-
Tiro di El Shaarawy che non va a buon fine.
72′-
Esce Bernardeschi ed entra Tonali.
69′-
GOOL!! 0-2 Italia con Belotti che prende di testa un cross di Di Lorenzo e spiazza Buchel.
66′-
Muro del Liechtenstein con gli attaccanti azzurri non riescono ad uscire.
64′-
Conclusione di Selenovic con Sirigu che smanaccia in angolo.
63′-
Passaggio per Belotti da parte di Zaniolo ma viene fermato in angolo il tiro del giocatore del Torino.
60′-
Esce Zaniolo ed entra El Shaarawy.
57′-
Zaniolo tira da fuori e la palla finisce a lato.
54′-
Yonik Frick entra al posto di Polverino.
51′-
Tiro di Belotti che prende la parte di fuori della porta.
49′-
Belotti va giù in area di rigore  ms l’arbitro non fischia. 
47′-
Zaniolo con il pressing sugli avversari ma la palla termina fuori.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

45’+2′- Termina la prima frazione.
44′-
Ci saranno due minuti di recupero.
43′-
Fallo a centrocampo di Zaniolo. Punizione per i padroni di casa.
41′-
Tiro di Salanovic con Sirigu che si rifuggia con una bellissima parata in angolo.
40′-
Punizione battuta male da Verratti e la palla si perde in fallo laterale.
39′-
Zaniolo viene atterrato a limite dell’area di rigore e guadagna punizione dal limite.
37′-
Contropiede Italia con Bernardeschi che passa dopo una lunga corsa a Belotti che sta in fuorigioco.
34′-
Kaufman a seguito di un calcio d’angolo spazza via la palla dall’area di rigore.
32′-
Angolo battuto che non va a buon fine.
30′-
Tiro di Verratti che viene deviato in angolo.
28′-  
Zaniolo calcia la palla a mezza altezza, ma la palla viaggia sopra la traversa. Il pallone esce dal rettangolo di gioco, sarà rimessa dal fondo per Liechtenstein.
26′- 
Bernardeschi batte il calcio d’angolo, ma la difesa avversaria è pronta a spazzare la palla in sicurezza.
24′- 
Verratti si è smarcato per poi passare il pallone in area ma uno dei difensori è riuscito ad intervenire. Palla che esce dal fondo. Il gioco riprenderà con un corner in favore di Italia.
21′-
Belotti fermato in fuorigioco.
19′-
Cross di Di Lorenzo con la palla che termina di poco a lato.
17′-
Tiro di Bernardeschi che termina di poco alto sopra la traversa.
14′- Di Lorenzo mette una bella palla davanti alla porta per un compagno ma la difesa interviene con tempismo e libera. Italia sta per battere un calcio d’angolo.
12′- Cross di Biraghi con la palla che termina di poco a lato.
10′- Cross tentato da Verratti. I difensori riescono a liberare l’area però.
7′- Strepitosa azione di Salanovic che dribbla due difensori per poi calciare da appena fuori area all’angolino basso di sinistra. L’estremo difensore compie un grande intervento e para.
5′- Tiro di Grifo con la palla che termina di poco fuori.
2′- GOOOLLL!! 0-1 Italia con Bernardeschi che viene lanciato in area da Biraghi e a tu per tu con Buchel riesce a segnare.
1′- Match iniziato.

potrebbe interessarti ancheItalia-Malta streaming e diretta Tv Qualificazioni Europei Under 19: dove vedere il match del 13/11

Momento inni nazionali. Prima con quello italiano poi con quello del Liechtenstein.

FORMAZIONI UFFICIALI

20:00-  LIECHTENSTEIN (5-3-2): B.Buchel; Rechsteiner, Kaufmann, Hofer, Goppel, Meier; M.Buchel, Hasler, Sele; Salanovic, Y.Frick. All. Kolvidsson.
19:50- ITALIA (4-3-3):
 Sirigu; Di Lorenzo, G.Mancini, Romagnoli, Biraghi; Zaniolo, Cristante, Verratti; Bernardeschi, Belotti, Grifo. All. Mancini

PROBABILI FORMAZIONI

16:00- LIECHTENSTEIN (5-3-2): Buchel-Rechsteiner-Kaufmann-Hofer-Goppel-Meier-Buchelo-Hasler-Sele-Frick-Salanovic. All. Kolvidsson
15:50- ITALIA (4-3-3):
Sirigu-Di Lorenzo-Mancini-Romagnoli-Biraghi-Zaniolo-Cristante-Verratti-Bernardeschi-Belotti-Grifo. All. Mancini

potrebbe interessarti ancheProbabili formazioni Bosnia-Italia: le scelte del ct Mancini

Otto vittorie su otto. Questo l’obiettivo di Mancini che dopo aver ottenuto sia il primato del girone che la qualificazione con tre turni in anticipo. Un Liechtenstein che in casa vorrà fare sicuramente bella figura contro gli Azzurri che dominano il girone e sono sempre quelli da battere. Formazione non proprio difficile da superare quella del Liechtenstein. L’Italia quasi sicuramente porterà a casa un altro successo consecutivo. Mancini lancia il terzino destro del Napoli, Di Lorenzo. Rispetto alla formazione titolare schierata sabato contro la Grecia, oggi a Vaduz confermato solo Verratti.

Al centro del tridente d’attacco Belotti rileva Immobile, a sinistra ballottaggio tra Grifo ed El Shaarawy. Dall’altra parte c’è il figlio di Mario Frick, Yanik, che all’età di 3 anni giocava insieme a Zaniolo quando i loro padri erano entrambi alla Ternana nella stagione 2002/2003.  In difesa il ct Kolhdsson schiera Rechsteiner e Kaufman con Goppel e Meier sulle fasce. a Centrocampo Buchel e Hasler faranno diga per non far passare gli Azzurri e a supporto del figlio di Frick ci saranno Sele e Salautig. Kohldsson schiera il 5-3-2 con due attaccanti a dar fastidio alla difesa italiana. Cinque difensori per provare a imbastire un muro sempre duro da superare o vedremo come le altre volte che si sgretolerà.

notizie sul temaItalia, Mancini: “Balotelli? Lo chiamo se lo merita.”Italia, Balotelli non sarà convocato. Se ne riparlerà a marzo.Donnarumma non è più sicuro della titolarità in Nazionale, Sirigu e Meret mettono in difficoltà Mancini
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: