Roland Garros 2018, Serena Williams e Maria Sharapova: tornano in campo le eterne rivali

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui
INDIAN WELLS, CA - MARCH 08: Serena Williams returns against Zarina Diyas, of Kazakhstan, during Day 4 of the BNP Paribas Open on March 8, 2018 in Indian Wells, California. (Photo by Kevork Djansezian/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Quasi tutto pronto per il prossimo Open di Francia. Il Roland Garros inizierà il prossimo 21 maggio e la sua conclusione è prevista per il 10 di giugno. Nel tabellone femminile, tornano in campo Serena Williams e Maria Sharapova.

Roland Garros. È ormai tutto pronto, si attende solo il sorteggio, e lunedì 21 maggio i primi giocatori scenderanno in campo per tentare la scalata verso il successo sui campi in terra rossa degli Open di Francia. In campo femminile, le tenniste, cercheranno di strappare il titolo Jelena Ostapenko. Tra le più agguerrite Simona Halep, la rumena, finalista nel 2014 e lo scorso anno non è mai riuscita a diventare campionessa. Al prossimo Roland Garros parteciperanno le prime 102 giocatrici della classifica del ranking mondiale, tra cui anche due italiane: Sara Errani e Camila Giorgi. Ma in totale saranno 108 a contendersi il titolo e tra loro ci sarà anche Serena Williams, entrata nell’elenco grazie al ranking protetto così come la connazionale Bethanie Mattek-Sands, Saisai Zhang, Kristina Kucova e Vania King. In dubbio c’è solo la partecipazione della Azarenka ancora alle prese con la battaglia legale con l’ex compagno per la custodia del figlio. In caso di forfait, al suo posto entrerà Yingying Duan, 103esima al mondo e quindi, di diritto, prima riserva.

Rivali. In uno sport individuale come il tennis, trovare persone che si possano definire davvero amiche all’interno del circuito non è facile. Lo sanno bene Maria Sharapova e Serena Williams i cui rapporti si limitano al campo di gioco. Tempo di una sfida – appassionante quando le due si trovano una di fronte all’altra – ma niente di più. A confermarlo, in una recente intervista è stata proprio la tennista siberiana: “Sul nostro rapporto si è detto molto ma credo che sia solamente professionale“. Difficile l’amicizia anche, forse, per la loro competitività e idee differenti che però hanno portato entrambe sulla vetta del mondo. Ma, a conferma delle sue parole arriva anche la risposta alla domanda precisa: “Se potremmo mai essere amiche? No. In fondo siamo tutte rivali. Lottiamo tutte per vincere. C’è sempre grande competitività tra di noi“.

Williams VS Sharapova. L’ultimo incontro sul campo tra le due risale ormai a parecchio tempo fa. Era il 2016, il 26 gennaio, e Serena Williams sconfiggeva la sua avversaria nei quarti di finale degli Australian Open. Qualche mese più tardi si sarebbe avverato l’incubo peggiore per la Sharapova: la squalifica per doping. Quella partita si concluse con il punteggio di 6-4, 6-1 per l’americana. E il confronto tra le due, non lascia scampo alla tennista russa, sconfitta dalla Williams 19 volte contro i suoi – soli – 2 successi.

  •   
  •  
  •  
  •