Fabio Aru, anche la Bardiani apre le porte al corridore

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Fabio Aru è il grande nome che infiamma il ciclomercato di questi mesi, al termine della stagione ciclista. Il Cavaliere dei Quattro Mori presto scioglierà le riserve sulla sua prossima squadra. Sono tante le indiscrezioni che sono circolate in questo periodo sul futuro del corridore. Non ultima, quella che rivela che anche la Bardiani avrebbe aperto le porte al corridore.

Fabio Aru, in tanti lo vogliono, ma dove andrà?

Nei prossimi giorno Fabio Aru annuncerà ufficialmente la nuova squadra per cui correrà nella prossima stagione. Di questi ultimi giorni è anche l’interesse della Bardiani.
La formazione di Bruno e Roberto Reverberi sarebbe pronta a fare uno sforzo, ovviamente anche grazie al sostegno degli sponsor, per ingaggiare il corridore sardo.
L’ipotesi più concreta è al momento quella di una squadra WorldTour. Questo perché permetterebbe al corridore la partecipazione a corse più importanti. Da non sottovalutare però anche la pista che lo porterebbe in una squadra Professional.
Negli scorsi giorno lo stesso Aru nelle interviste rilasciate ha espresso il suo desiderio non solo di tornare a correre, ma di tornare presto anche al Giro d’Italia. Sarà l’edizione 2021 la volta buona che rivedremo Fabio Aru ai nastri di partenza di una grande corsa a tappe?

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  IHL Serie A, semifinali gara 1: il Val Pusteria piega il Rittner Buam all'OT, l'Asiago travolge il Cortina
Tags: