Mondiali di pallamano, gruppo IV Main Round: Svezia ed Egitto avanzano ai quarti di finale

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Il gruppo IV del Main Round dei Mondiali di pallamano qualifica ai quarti di finale le rappresentative della Svezia e dell’Egitto rispettivamente come prima e seconda classificata. Nell’ultimo e decisivo confronto del raggruppamento l’imbattuta nazionale scandinava si lascia alle spalle i pareggi subiti allo scadere contro Bielorussia e Slovenia, centrando l’obiettivo a seguito di una travolgente affermazione per 34-20 ottenuta sulla Federazione Russa di Pallamano. La Svezia chiude un match senza storia con un clamoroso 87% di realizzazione. I tre estremi difensori russi (Pavlenko, Tretynko e Kireev) riescono insieme ad opporsi a soltanto due delle trentaquattro conclusioni scagliate dagli avversari nello specchio.

Decisamente più sofferto l’approdo alla fase ad eliminazione diretta dei padroni di casa dell’Egitto raggiunti inutilmente all’ultimo secondo sul 25-25 da una Slovenia che non aveva alternative alla vittoria. Comprensibile la delusione della nazionale quarta classificata agli ultimi Europei che deve però recitare il mea culpa per l’incredibile serie di palle perse consecutive in attacco con l’extra-player sul 15-11 che hanno permesso ai campioni d’Africa di riportarsi a contatto andando a segno per tre volte a porta vuota. Avanza dunque l’Egitto che nei quarti se la dovrà vedere con i campioni del mondo in carica della Danimarca. Il quadro dei risultati è completato dalla vittoria riportata dalla Bielorussia sulla Macedonia del Nord per 30-26.

Leggi anche:  La Formula 1 delle moto d'acqua, ultima tappa del Campionato del Mondo in Kuwait

BIELORUSSIA – MACEDONIA DEL NORD 30-26 (14-14)
Player of the Match: Kiril Lazarov (Macedonia del Nord)
Bielorussia: Maroz (1 e 12/36), Matskevich, Kulesh 7, Kulak 3, Astrashapkin 5, Kryvenka, Yurynok 2, Ushal, Selviasiuk, Padshyvalau 1, Karalek 3, Vailupau 4, Samoila, Bokhan 2, Gayduchenko 2, Aliokhin. All.: Chevtsov.
Macedonia del Nord: Mitrevski (8/30), Tomovski (3/7), Stoilov 2, Dimitrioski 1, Lazarov 7, Cvetan Kuzmanovski 2, Taleski 1, Markoski 1, Filip Kuzmanovski 4, Kosteski 2, Danilovski, Popovski 2, Mladenovickj, Peshevski 4, Serafimov, Mishevski. All.: Brestovac.
Arbitri: Kolahdouzan (Iri) – Mousavian (Iri)
Tiri dai 7 metri: Bielorussia 1/2; Macedonia del Nord 2/2.

SLOVENIA – EGITTO 25-25 (12-8)
Player of the Match: Yahia Omar (Egitto)
Slovenia: Lesjak (1/2), Ferlin (18/37), Blagotinsek, Henigman, Janc 7, Dolenec 4, Cingesar, Cehte, Kodrin, Gaber 2, Zarabec 3, Ovnicek, Makuc, Bombac 2, Mackovsek 4, Suholeznik 3. All.: Vranjes.
Egitto: Hendawy (4/14), Eltayar (7/22), Omar 6, Hassan, Hesham, Elmasry, Nawar 1, Elwakil, Yehia Elderaa 4, Kaddah, Seif Elderaa 2, Yousri, Elahmar 2, Mamdouh, Zein 3, Sanad 7. All.: Parrondo.
Arbitri: Schulze (Ger) – Tönnies (Ger).
Tiri dai 7 metri: Slovenia 1/2; Egitto 3/4.

FEDERAZIONE RUSSA DI PALLAMANO – SVEZIA 20-34 (8-17)

Player of the Match: Andreas Palicka (Svezia)
Federazione Russa di Pallamano: Pavlenko (1/11), Tretynko (0/9), Kireev (1/14), Kiselev 2, Kotov 5, Ostashchenko 1, Kornev 1, Vasilev 3, Kudinov, Ermakov 1, Shishkarev 1, Soroka 2, Valiullin, Andreev 3, Zhitnikov 1, Kosorotov. All.: Petkovic.
Svezia: Palicka (14/28), Aggefors (1/7), Carlsbogard 3, Darj 1, Jonsson 2, Daniel Petterson 2, Wanne 6, Claar 2, Pellas 8, Lagergren 3, Gottfridsson 3, Edvardsson, Bergendhal, Sandell 2, Chrintz 1, Lindskog 1. All.: Solberg.
Arbitri: Garcia (Esp) – Marin (Esp).
Tiri dai 7 metri: Federazione Russa di Pallamano 2/5; Svezia 7/7.

Leggi anche:  La Formula 1 delle moto d'acqua, ultima tappa del Campionato del Mondo in Kuwait

I RISULTATI
Preliminary Round
Svezia – Macedonia del Nord 32-20
Egitto – Macedonia del Nord 38-19
Svezia – Egitto 24-23
Bielorussia – Federazione Russa di Pallamano 32-32
Federazione Russa di Pallamano – Slovenia 31-25
Slovenia – Bielorussia 31-25
Main Round
Macedonia del Nord – Slovenia 21-31
Federazione Russa di Pallamano – Egitto 23-28
Svezia – Bielorussia 26-26
Macedonia del Nord – Federazione Russa di Pallamano 20-32
Egitto – Bielorussia 35-26
Slovenia – Svezia 28-28
Bielorussia – Macedonia del Nord 30-26
Slovenia – Egitto 25-25
Federazione Russa di Pallamano – Svezia 20-34

LA CLASSIFICA
1. Svezia 8 (+27)
2. Egitto 7 (+32 d.r.)
3. Slovenia 6 (+8)
4. Federazione Russa di Pallamano 5 (-1)
5. Bielorussia 4 (-9)
6. Macedonia del Nord 0 (-57)

  •   
  •  
  •  
  •