Undertaker sostiene la candidatura di TheRock alla Casa Bianca

Pubblicato il autore: Mario Nuvoletto Segui


Undertaker sostiene la candidatura di The Rock alla Casa Bianca, individuandolo come adatto a quel ruolo

Poco tempo fa Dwayne Johnson, conosciuto a molti con il nome di The Rock, ha rilasciato un’intervista in cui ha ribadito la possibilità che nel prossimo futuro possa scendere in politica. In particolar modo l’ex wrestler WWE ha dichiarato di volersi candidare come prossimo Presidente degli Stati Uniti d’America. “Prenderei in considerazione una corsa presidenziale in futuro, se è quello che la gente vorrà. Dipenderà dal popolo, quindi aspetterò e ascolterò. Mi terrò aggiornato, starò all’erta”.

Queste le dichiarazioni di The Rock a USA Today che hanno già trovato riscontro nella popolazione. In molti, infatti, sarebbero contenti di vedere Johnson come prossimo Presidente. Tra i suoi prossimi sostenitori c’è sicuramente The Undertaker, al secolo Mark William Calaway.

Leggi anche:  Pallamano, EHF Champions League: Kielce si riscatta, Flensburg frena il PSG

Undertaker: “Sarà l’unificatore che le persone stanno cercando”

L’appoggio di Undertaker a The Rock è arrivato durante l’intervista rilasciata per TMZ, spiegando che è l’uomo che fa a caso degli Stati Uniti: “Quell’uomo lavora duro e si tuffa con tutto il cuore in tutto ciò che fa e se ha la mentalità di voler fare una corsa alla politica, sai una cosa? Penso che lo farà – spiega il 3 volte campione dei Pesi Massimi. È così affascinante, è così spiritoso, penso che possa essere l’unificatore che le persone stanno cercando.  Ci sono così tante possibilità e se è quello che sceglie di fare, lo sosterrò con tutto il cuore nei suoi sforzi”.

Su come chiamarlo nel caso diventasse Presidente, Calaway ha pochi dubbi: “Penso che la gente lo chiamerebbe ancora Rock. Spero di avere quell’influenza che mi permette di chiamarlo Rock, o Jabroni (termine usando nel wrestling e che sta a significare un’atleta che perde per far sembrare gli altri lottatori migliori)”.

Al momento è solo un’ipotesi. Vediamo cosa ci attenderà in futuro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: