Zanardi, il film con le sue ultime parole: “Il giorno più bello della mia vita”

Pubblicato il autore: Emanuela Francini Segui


A quasi un anno di distanza da quel terribile incidente che ha visto coinvolto Alex Zanardi, dopo il documentario della BMW, è pronto ad uscire nelle sale cinematografiche “La grande staffetta“. Si tratta di un documentario che del viaggio fatto dall’ex campione di formula 1 insieme a sua moglie Daniela e persone diversamente abili dell’Onlus “Obiettivo3”. Una storia incredibile che si interrompe prima di quel terribile incidente che ha messo Alex avanti all’ennesima sfida. Per fortuna il campione bolognese sta reagendo con grinta, mentre dal lato giudiziario si aspetta la risposta sulla richiesta di archiviazione da parte del pm.

Zanardi, ecco quando uscirà il cortometraggio

Il cortometraggio, che uscirà nelle sale nei giorni dal 28 al 30 giugno, racconta il viaggio fatto insieme alla Onlus “Obiettivo3”. Alex Zanardi ha girato “La grande staffetta“, insieme a sua moglie Daniela e altre persone diversamente abili, proprio nei giorni antecedenti all’incidente. Nel documentario il campione è impegnato a raccontare l’amore per lo sport e per la vita. C’è però una frase che risuona all’interno del cortometraggio che fa venire i brividi: “è il giorno più bello della mia vita“. Una frase pronunciata la mattina dell’incidente, il 19 giugno. Da lì a poche ore Iron Man si sarebbe schiantato contro il Tir guidato da Marco Ciacci sulla strada che da Pienza porta a San Quirico d’Orcia. Alex accasciato con Daniela al fianco, poco dopo l’incidente, per una sequenza di immagini che fa male al cuore adesso.

Leggi anche:  Pallanuoto femminile, World League Super Final: debutti vincenti per Ungheria, Canada, Spagna e USA

Si tratta di un cortometraggio che ha un significato molto importante per Alex Zanardi: rappresenta la forza che lo sta facendo lottare contro la sfida più difficile della sua vita. Nonostante la tragedia avvenuta il 19 giugno 2020, gli atleti di “Obiettivo3” hanno continuato a fare il loro viaggio proprio per onorare e ringraziare il campione. Francesco Mansutti e Vinicio Stefanello sono i registi, mentre Barbara Manni, sorella di Daniela, è la produttrice.

Alex sta lottando come un leone e siamo certi che presto tornerà tra noi. Il figlio Niccolò poco tempo fa ha confermato che il padre è cosciente e sta continuando la riabilitazione. Forza Zanardi, siamo con te!

  •   
  •  
  •  
  •