Scroll to Top
HOT

Anche questa volta gli azzurrini hanno dovuto lasciare lo scettro agli avversari, dopo la sconfitta dello scorso anno contro i pari età sempre dei Paesi...Continua a leggere »

Roma è fatta così: non hai nemmeno il tempo di festeggiare la vittoria sulla eterna rivale della Juventus che subito passi dalla gioia alla tristezza...Continua a leggere »

Rispetto alla gestione Arrivabene, il nuovo corso di Binotto sembra sprofondare in una lunga e lenta agonia fino alla fine della stagione. Se ti superano pure le Redbull vuol dire che qualcosa nella programmazione della stagione è andato storto: vedere , investire tutte quelle risorse economiche ed umane per riportare il titolo a Maranello ( manca dal 2007 quello piloti...Continua a leggere »

Contro ogni pronostico, la Roma l’ha spuntata sui campioni d’Italia della Juve. A dire il vero, nel primo tempo, se non ci fosse stato Sant’...Continua a leggere »

Il Mr. Bucaro, con un girone di ritorno mostruoso per quantità e qualità di punti, 49 su 57 disponibili, si troverà di fronte le simpatiche canaglie di mr. Gardini, che con molta regolarità e costanza, hanno guadagnato questo spareggio e, se non fossero incappati nell’infortunio del bomber Bernardotto, oggi sarebbero già in Lega Pro. Nella scorsa giornata,...Continua a leggere »

Liverpool Salvo sorprese, quest’anno 4 squadre inglesi si contenderanno i trofei più ambiti del continente,come mai in passato. Liverpool,Chelsea,gli Spurs e l’Arsenal hanno dato prova di una netta supremazia soprattutto a livello d’intensità rispetto alle loro avversarie fino ad ora affrontate.La squadra di Klopp contro ogni immaginazione possibile,...Continua a leggere »

Miriam delle stelle e le sue compagne, dopo i festeggiamenti del tricolore tornano ad allenarsi in vista dell’ultimo impegno della finale Champions...Continua a leggere »

Antonio Mirante da Castellamare di Stabia, è un portiere umile con la testa sulle spalle e , se oggi la Roma può mantenere accesa la speranza per il quarto posto, lo deve a questo signore di 36 anni, che in silenzio, da dietro le quinte, ha saputo aspettare il suo turno. Con il rigore  parato al 50mo del S.T. a Genova, tiene in corsa la squadra per la Champions .....Continua a leggere »

Anche questa sera  al Palaverde di Lancenigo tutto esaurito ( 5.334 spettatori), l’Imoco ha imposto la sua legge di squadra killer, dove ad ogni...Continua a leggere »

Chi avrebbe mai pensato ad un finale thriller tra le due potenze del girone G, poichè fino alla 32ma giornata i sardi viaggiavano tranquilli e in solitaria con 7pt di vantaggio sul duo Avellino-Trastevere.Da lì in poi gli ogliastrini hanno smarrito la serenità e la spensieratezza per via dell’infortunio al bomberissimo Bernardotto e, sentendo gli addetti ai lavori,...Continua a leggere »