Scroll to Top
HOT

Videomaker freelance

Da bambini giocare con le figurine significava passare il tempo a scartare pacchetti e scambiare i doppioni con gli amici, significava completare un album o almeno provarci, significava cercare una carta rara o quella del proprio giocatore preferito. Poi succede che un girono si diventa grandi ed alcune cose si dimenticano. E capita anche che quello che prima era un gioco...Continua a leggere »

È l’Arsenal la seconda finalista di Coppa di Lega inglese (Carabao Cup). Dopo lo 0-0 dell’andata gli uomini di Arsène Wenger battono 2-1 il Chelsea all’Emirates Stadium e raggiungono il Manchester City nella finale del 25 febbraio. Ancora una volta dunque Wenger si conferma bestia nera per Antonio Conte che in otto incontri solo una volta è riuscito ad imporsi...Continua a leggere »

Che piaccia oppure no, da sempre le strade dello sport hanno incrociato quelle della politica. Un rapporto complesso il loro ma importante, forse addirittura...Continua a leggere »

Theo Walcott con Arsène Wenger il giorno della presentazione È il gennaio del 2006 quando un ragazzo di 16 anni, scuola Southampton, arriva nel nord...Continua a leggere »