Precedenti Roma Parma, Totti infallibile coi ducali

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

precedenti roma parma
Roma – Tanti motivi di interesse regalati dalla partita Roma Parma in programma domenica 2 febbraio alle ore 15. Match speciale per Antonio Cassano, uno dei tanti giocatori che hanno vestito entrambe le maglie. Non è mai mancato lo spettacolo considerato che, ad esempio, uno solo degli utlimi dieci precedenti è finito a reti bianche.

Precedenti Roma Parma, emiliani vittoriosi all’Olimpico una sola volta

Le due formazioni si sono affrontate 22 volte in Serie A con bilancio nettamente a favore dei giallorossi che comandano con 16 successi, 5 pareggi e una sola sconfitta. In assoluto, invece, si contano 49 precedenti con 28 vittorie romaniste, 12 pareggi e 9 successi emiliani.
Il risutalto più frequente all’Olimpico è il 2-0, verificatosi 2 volte nelle ultime 10. Perfetta parità tra over e under, cinque per parte.
Il miracolo del Parma vale 8 su Intralot

Precedenti Roma Parma, la storia: da Cassano e Okaka a Nakata e Ancelotti

Tanti sono i giocatori che hanno vestito entrambe le maglie, quella gialloblu e quella giallorossa. Cominciando dall’attualità ricordiamo Antonio Cassano, Stefano Okaka, Aleandro Rosi, Fuser, Sartor, Ferrari, Borini, Panucci, Nakata fino ad arrivare a Carlo Ancelotti che, prima di diventare un beniamino giallorosso, aveva disputato tre stagioni nelle fila dei ducali (76-79).

Leggi anche:  Europei Spinazzola: "La medaglia la porterò sempre con me, butterò le stampelle"

L’attualità: strano ma vero Parma meglio della Roma

Nelle ultime 5 giornate il Parma ha fatto meglio della Roma. Questo il dato più significativo sebbene stiamo parlando di un solo punto (13 contro 12). Andando a fondo nelle statistiche scopriamo anche che la Roma ha ottenuto ben 29 dei suoi 50 punti tra le mura amiche mentre i ducali faticano in trasferta come testimonia il bilancio di 13 punti sui 32 disponibili lontano dal Tardini.

I possibili protagonisti: Totti e Cassano, ex compagni ed ex amici, ma occhio alla freccia nera

Sarà un Parma meno spregiudicato rispetto alle ultime uscite. Ci saranno da contenere le folate di Gervinho, autentico uomo in più della squadra di Garcia nel recentissimo passato. Da tenere d’occhio, ovviamente, anche capitan Totti che ha nel Parma la sua vittima preferita: ben 19 reti nelle 33 presenze contro i ducali.
Tra le fila parmensi riflettori puntati su Antonio Cassano che è fermo a due gol contro la sua ex squadra. Ha recuperato la forma migliore anche Amauri autore di 4 reti nelle utlime 4 gare.

Leggi anche:  Inter-Bellerin, l'Arsenal si apre alle trattative del prestito con diritto di riscatto. Empoli su Pinamonti

Le formazioni: Nainggolan squalificato, centrocampo ben assortito per Donadoni

Radja Nainggolan non sarà del match in quanto squalificato, assenza importante ma non decisiva. Il centrocampo sarà quello titolare fino all’arrivo del belga con Pjanic avanzato rispetto a De Rossi e Strootman. Tridente formato da Totti, Gervinho e Ljajic. Donadoni risponde con una difesa a tre che potrebbe soffrire la velocità degli avversari. In mezzo al campo confronto più equilibrato visto che il Parma può contare sulla cattiveria di Gargano e la qualità di Parolo e Marchionni.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Strootman; Gervinho, Totti, Ljajic. All.: Garcia
Squalificati: Nainggolan (1)
Indisponibili: Balzaretti, Dodò
Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli; Schelotto, Gargano, Marchionni, Parolo, Gobbi; Amauri, Cassano. All.: Donadoni
Squalificati: Felipe (1)
Indisponibili: Pavarini, Obi, Vergara

Leggi anche:  Venezia, Zanetti: "Sigurdsson e Niang ci aiuteranno in questa stagione"

Il pronostico su Roma Parma: l’1 paga troppo poco, meglio l’over

Un primo pronostico su Roma Parma ci pare piuttosto scontato e ci vede puntare sulla vittoria giallorossa. Le quote er il segno 1 non sono troppo invitanti (la migliore è l’1,44 di William Hill). Meglio, dunque, andare a cercare gloria sperando nell’over (a 1,72 su Eurobet) o nel goal si (a 1,91 su William Hill).
Possibili marcatori che ci sentiamo di consigliare sia da giocare come primo marcatore che come marcatore si/no sono Totti, Gervinho, Strootman e Cassano.

  •   
  •  
  •  
  •