La Juventus fa 13. Vittoria 1-0 sul Genoa

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Juventus Genoa streaming gratis 3 febbraio 2016La Juventus infila la tredicesima vittoria consecutiva nella ventitreesima giornata di serie A, allo Stadium i bianconeri si impongono per 1-0 sul Genoa; incredibile la sequenza di successi della squadra di Allegri in questi ultimi mesi.

La Juventus doveva rinunciare per infortunio a Khedira, Chiellini, Asamoah e Mandzukic, Allegri quindi è costretto al turn- over proponendo ancora Caceres in difesa, Padoin in mediana con Pogba e Marchisio, mentre in attacco fiducia a Dybala-Morata.

                                                                             Primo tempo
Inizio soft della gara con la Juve che parte piano, Genoa che si difende come da copione, al 10′ prima occasione bianconera con Dybala che calcia di sinistro, palla fuori con Perin che controlla; la partita non decolla e la Juventus trova più difficoltà del solito per rompere l’equilibrio.

Poi all’ improvviso al 30′ accelerata di Cuadrado che entra in area, va sul fondo la mette in mezzo dove De Maio arriva in anticipo ma devia il pallone nella propria porta; vantaggio Juve alla mezz’ora con un’autorete, dopo un avvio difficile.

Il primo tempo scivola via senza emozioni, a parte le ammonizioni di Munoz e Bonucci, sul finale però da segnalare l’uscita di Evra sostituito da Alex Sandro.

  •                                                                              Secondo tempo

La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo, Allegri sostituisce dopo pochi minuti Morata con Zaza, il nuovo entrato subito protagonista si presenta davanti a Perin innescato da Dybala, ma spara addosso al portiere genoano.

Poi inizia la girandola delle sostituzioni con Capel al posto di Ntcham per il Genoa, mentre la Juventus si trova di fronte al secondo infortunio di serata con Cáceres che esce in barella, al suo posto entra il brasiliano Alex Sandro; la Juventus non sembra in serata di grazia e non riesce a produrre le solite occasioni da rete per chiudere la gara; nel finale di gara sciocchezza inspiegabile di Zaza che compie un fallo ingenuo su Izzo e lascia la sua squadra in 10 nel rrecupero.

Espulsione diretta per l’attaccante bianconero che non ci sarà nella gara di Frosinone, mentre sarà a disposizione di Allegri nel big-match contro il Napoli.

Alla fine la Juventus vince per 1-0 sul Genoa e con il minimo sforzo porta a casa altri 3 punti e rimane in scia al Napoli, sempre 2 punti di distanza tra le due contendenti al Tricolore; sicuramente una gara sottotono rispetto alle ultime uscite quella di questa sera, ma ad onor del vero i bianconeri non hanno rischiato niente e Buffon non si è nemmeno sporcato i guanti.

Il problema principale del dopo gara, saranno gli strascichi che lascerà nell’infermeria bianconera, infatti se per Evra non sembra nulla di preoccupante, più serio sembra l’infortunio dell’uruguaiano Caceres, che si va ad aggiungere ad una situazione già delicata.

Nel prossimo turno la Juventus si presenterà al Matusa di Frosinone, per cercare un’altra vittoria, mentre il Napoli giocherà al San Paolo contro il Carpi, altissime le possibilità di arrivare allo scontro diretto della domenica successiva ancora con questo distacco.

Sarà sicuramente la sfida dell’anno che potrebbe fare da spartiacque alla lotta per il titolo, il match del 13 Febbraio allo Stadium, tra Juventus e Napoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: