Napoli Juventus, primo striscione contro Higuain! Ed il San Paolo come accoglierà il Pipita?

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Napoli Juventus, ecco il primo striscione contro Higuain

Napoli-Juventus di domenica sera potrebbe rappresentare la sfida che riapre la corsa Scudetto ma per i tifosi napoletani, il match contro i bianconeri vale, forse, ancora di più. C’è da “vendicare”  quanto accaduto l’estate scorsa con il trasferimento di Gonzalo Higuain alla Juventus: un tradimento in piena regola per i napoletani che “riabbracceranno” per la prima volta il Pipita in un San Paolo in cui il clima sarà infuocato. L’accoglienza che verrà riservata all’attaccante argentino, a cui i tifosi del Napoli non hanno perdonato l’addio e l’approdo alla Juventus, sarà di quelle non facili da dimenticare e metterà alla prova la forza mentale del giocatore. Domenica sera Higuain dovrà dimostrare di essere veramente un campione riuscendo ad estraniarsi dal contorno composto dagli oltre 50 mila tifosi napoletani che lo riempiranno di fischi, concentrandosi soltanto sulla gara. Intanto i tifosi del Napoli hanno già fatto intendere quale sarà l’atteggiamento che avranno nei confronti del loro ex beniamino che verrà accolto al San Paolo da “traditore”. Nella giornata di ieri in città è comparso il primo striscione indirizzato proprio ad Higuain e nel quale sono riassunti in poche righe i pensieri della maggior parte dei tifosi del Napoli su quanto avvenuto la scorsa estate quando il trasferimento dell’argentino alla Juventus creò quasi un “moto popolare” a Napoli. Il drappo è apparso  nel quartiere Stella sul Ponte Maddalena Cerasuolo e recita così: “A Udine che attore. Oggi del sistema sei servitore. Sei marcio, sporco e traditore”.

Il riferimento è alla gara tra Udinese e Napoli della scorsa stagione quando un Higuain furente per le decisioni dell’arbitro Irrati venne espulso e gli azzurri con la sconfitta per tre a uno contro i bianconeri diedero addio allo Scudetto poi vinto dalla Juventus. La sensazione è che domenica sera di questi striscioni al  San Paolo ce ne saranno parecchi a testimonianza di come tra i tifosi del Napoli non sia ancora passata la delusione per la scelta dell’argentino di “tradire” gli azzurri per accasarsi alla Juventus…

Leggi anche:  Coppa Italia, probabili formazioni Inter-Milan: dubbi per Pioli, Conte lancia Eriksen?
  •   
  •  
  •  
  •