Campionato serie A, gli incontri della 10.a giornata

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Neanche il tempo di ripensare alle partite dello scorso week-end ed e’ gia’ tempo di rituffarsi nel campionato, siamo infatti alla vigilia della 10.a giornata che si aprirà domani con l’anticipo di San Siro tra Inter e Sampdoria. Diamo un’occhiata agli incontri di questo turno infrasettimanale partendo appunto dal match tra nerazzurri e blucerchiati.
Entrambe le squadre arrivano bene all’incontro, l’Inter uscita indenne dal San Paolo, prima squadra in grado di fermare i partenopei, ha dimostrato di aver grande personalità e di essersi presentata a Napoli senza alcun timore, segno di una consapevolezza nei propri mezzi che sta maturando partita dopo partita, figlia quasi certamente della mentalità di Spalletti, uomo capace di sapersi destreggiare bene in ambienti poco inclini alla calma, alla tranquillità e soprattutto alla regolarità di risultati. Di fronte una delle sorprese di questa prima parte di campionato, la Sampdoria capace sabato scorso di rifilare cinque reti al mal capitato Crotone.
A Torino di scena Juve-Spal , partita che non dovrebbe riservare sorprese anche se i ferraresi sono alla ricerca di punti per muovere la classifica, il Napoli che sabato per la prima volta non ha festeggiato la vittoria avrà un impegno tutt’altro che semplice, trasferta a Marassi contro un Genoa in netta ripresa, un banco di prova importante per gli uomini di Sarri che devono vincere per mandare subito un messaggio chiaro alle inseguitrici.
La Roma dopo la vittoria contro il Toro proverà a bissare il successo incontrando in casa il Crotone che vedremo se avrà  smaltito la sbornia dei cinque gol subiti a Marassi, delicata invece la trasferta a Firenze del Torino di Mihajlovic che ormai da troppo tempo non vince, di fronte pero’ la Fiorentina che partita dopo partita sta diventando sempre più squadra.
La sfida che probabilmente avrà maggiormente i riflettori puntati e’ quella del Bentegodi tra Chievo e Milan, due squadre in una situazione emotiva agli opposti, il Chievo che non smette mai di sorprendere, capace di regalarsi la vittoria domenica nel derby contro l’Hellas e che in classifica si trova settimo a 15 punti, dall’altra parte un Milan che ormai da qualche partita sembra scendere in campo senza la giusta tranquillità che dovrebbe essere alla base delle vittorie e che e’ frutto di un periodo nel quale le cose decisamente non sorridono ai rossoneri. Senza Bonucci squalificato per due giornate, l’undici rossonero dovrà essere in grado di rialzare la testa e trovare una vittoria indispensabile primo per ottenere punti in classifica, secondo per riacquistare un po’ di fiducia nei propri mezzi.
Il Benevento che ha esonerato Baroni e affidato la panchina a De Zerbi incontrerà in trasferta il Cagliari , inutile dire quanto serva la vittoria ai campani, ma lo stesso discorso vale anche per i sardi scivolati in zone di classifica molto pericolose.
Atalanta-Verona mette in palio punti importantissimi per la zona salvezza, sponda Hellas, e per riavvicinare zone di medio-alta classifica, sponda Atalanta. Interessante  la sfida tra Sassuolo e Udinese, i bianconeri appena usciti dalla sconfitta contro la Juve con una vittoria scavalcherebbero proprio il Sassuolo e si allontanerebbero dalle zone pericolose , di contro i neroverdi con i tre punti farebbero un salto importante verso una classifica tranquilla.
Chiude il quadro della 10.a giornata la partita del Dall’Ara tra Bologna e Lazio, gli uomini di Donadoni dovranno regalarsi una gran partita per fermare una Lazio che continua a stupire.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Inter-Milan: streaming e diretta tv
  •   
  •  
  •  
  •