Inter-Torino 1-1, nerazzurri ancora imbattuti in campionato. Sintesi e pagelle della partita

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui

Davanti al pubblico delle grandi occasioni, l’Inter cerca la vittoria per continuare la corsa al primo posto. A San Siro davanti agli oltre 70mila spettatori i nerazzurri il Torino mette paura. Colpisce per primo con Iago Falque e sfiora il colpaccio. Eder, subentrato nella ripresa, riacciuffa i granata su assist di Icardi. Vecino sfiora il gol vittoria con un tiro che colpisce in pieno la traversa. La partita termina in pareggio. Per l‘Inter è il dodicesimo risultato utile consecutivo. 30 punti in classifica per i nerazzurri, 17 quelli del Torino.

Inter-Torino, la sintesi della partita

Spalletti schiera gli stessi undici per la quinta partita consecutiva. Mihajlovic riparte da Belotti e manda Niang in panchina. Parte forte l’Inter. Primi traversoni imprecisi di D’Ambrosio e Nagatomo direttamente tra le braccia di Sirigu. Poi è ancora l’estremo difensore granata a rendersi protagonista con un intervento decisivo sul colpo di testa di Skriniar. Proprio la conclusione del difensore nerazzurro è l’azione più pericolosa dell’Inter in del primo tempo vista la giornata no di Icardi. Il capitano nerazzurro ha infatti già sciupato due buone occasioni su assist dei compagni. Il Toro gioca bene e non soffre particolarmente. Avrebbe anche l’occasione di pungere con Baselli ma Handanovic para. Al fischio del primo tempo si va negli spogliatoi sullo 0-0.
La ripresa incomincia con gli stessi 22. Al minuto ’59 è il Torino a passare in vantaggio: Iago Falque avanza palla al piede, supera in dribbling Miranda e batte con un bel sinistro Handanovic. Al Meazza è o-1. I granata sono avanti.
L’Inter non riesce a reagire, il Torino perde tempo con Sirigu che viene ammonito. Al 69esimo entra Eder nei nerazzurri e la partita cambia. La squadra di Spalletti vuole assolutamente rimettere il match in parità. Ci provano con dei cross dalle fasce Candreva prima e Perisic poi ma l’Inter continua a non pungere. Al 79esimo ecco il pareggio: palla in mezzo di Perisic, sponda precisa di Icardi per Eder che è freddo sotto porta e mette dentro. Si esalta il pubblico di San Siro, ora l’Inter vuole la vittoria. Scorribanda di Belotti e tiro pretenzioso fuori. Anche Iago Falque cerca di ripetersi ma viene chiuso dalla retroguardia nerazzurra. Siamo quasi nel recupero quando Vecino si invola palla al piede e scarica un destro potente che si infrange sulla traversa. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro Orsato manda tutti negli spogliatoi. Inter-Torino 1-1.

Leggi anche:  SKY o DAZN? Dove vedere Genoa Cagliari in tv e in streaming, Serie A 19° giornata

Inter-Torino, le pagelle della partita

Tra le fila nerazzurre buona la prova di Vecino e Borja Valero in mezzo al campo. Icardi sprecone in zona gol ma decisivo con l’assist. Eder trova l’importante rete del pareggio. Miranda è spaesato.

Inter: Handanovic 6, D’Ambrosio 5.5, Miranda 5, Skriniar 6.5, Nagatomo 5.5, Gagliardini 5.5, Vecino 6.5, Borja Valero 6.5, Candreva 6.5, Perisic 6, Icardi 6, Eder 7, Brozovic 5.5

I granata tirano fuori i denti e a San Siro meritano gli applausi del pubblico. Bene Sirigu e De Silverstri. Iago Falque decisivo con il suo gol e una prestazione davvero buona. Belotti sottotono.

Torino: Sirigu 6.5, De Silvestri 6.5, Burdisso 5.5, N’Koulou 6, Ansaldi 6, Rincon6, Obi 5.5, Baselli 6.5, Ljajic 5.5, Iago Falque 7, Belotti 5.5, Acquah 5.5, Berenger sv., Niang sv.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,