Villani: “Partita perfetta, felice di tutti i ragazzi e plauso a mister Ferretti. Siamo qui e tutti se ne renderanno conto”

Pubblicato il autore: SuperNews Lega Calcio a 8 Segui

La Roma C8 Green Club è riuscita a battere il Cotton Club dopo una striscia di 41 risultati utili consecutivi. Chiaro che è tanto l’entusiasmo del presidente Michele Villani, euforico per l’impresa ma soprattutto fiero di una squadra forte come non mai a suo giudizio.
“Grande risultato, grandissimo merito alla squadra. Sono orgoglioso di essere il presidente di quella che, come ho già detto a inizio campionato, ritengo essere la squadra più forte che io abbia mai avuto e questa sera lo abbiamo dimostrato. E’ stata una partita tiratissima, bella, giocata da due squadre molto forti. Loro hanno inanellato una serie consecutiva di vittorie incredibili, ho perso addirittura il conto. Hanno vinto campionati su campionati, sono stati la squadra più forte e in maniera indiscussa e credo che lo saranno anche quest’anno perché sono un grandissimo gruppo. Stasera ce l’abbiamo messa tutta, siamo entrati in campo con la giusta concentrazione e abbiamo fatto la partita perfetta, senza nessuna sbavatura. Avanti così, sono davvero molto felice”.

Villani che ci tiene a ricordare che la squadra è riuscita a vincere senza il proprio top player Klaus Seferi. Motivo per evidenziare ancora di più il lavoro eccezionale svolto da mister Ferretti sul collettivo, pensando che solo pochi mesi fa il numero giallorosso era l’ancora di salvezza, il deus ex machina che permise alla Roma di agguantare all’ultimo i playoff. Ora se le premesse sono queste, la presenza del capitano chissà dove può portare…
“Abbiamo vinto senza il nostro uomo simbolo, il capitano Klaus Seferi, che purtroppo ieri si è infortunato ed è stata una grave perdita. Ma abbiamo sopperito alla sua assenza benissimo, perché il gruppo è davvero forte. Il tutto è sapientemente amalgamato, strutturato nei minimi particolari da Massimiliano Ferreri, il nostro allenatore, una persona eccezionale che sta plasmando settimana dopo settimana questa squadra curando tutti i particolari. Ha studiato il Cotton, sapeva come affrontarlo. Non lascia nulla al caso, so con quanta cura segue la squadra, ogni singolo giocatore ed ogni movimento del singolo giocatore, perché se li cura durante la partita ma ancora di più durante tutta la settimana. Non lascia nulla al caso, sono fiero di averlo perché so che ci porterà fino in fondo”.

Infine la domanda scontata (E’ la Roma l’anti-Cotton?) e risposta diplomatica: ad oggi la classifica, dice Villani, elegge la Roma come anti-Cotton, ma i conti si fanno alla fine.
“Ad oggi potremmo sembrare l’anti Cotton che comunque è più forte di tutti. Con la classifica e una partita in più siamo davanti a tutti. Ma rimangono squadre davvero forti in questo campionato, cito Tormarancia e Goldbet. E’ un gran campionato, oggi tutti parleranno di noi perché abbiamo interrotto questa serie di vittorie del Cotton tra l’altro venendo a vincere sul loro campo. I conti si fanno alla fine, siamo qui, siamo presenti e se ne renderanno conto tutti”.

Segui qui il Campionato della Lega Calcio a 8

  •   
  •  
  •  
  •